In questo articolo vi faremo un piccolo sunto di quanto avvenuto nell'ultima puntata di Verissimo del 10 Febbraio 2018. Ospite di Silvia Toffanin è stato Francesco Monte (29 anni) ex di Cecilia Rodriguez. Monte è stato, almeno inizialmente, uno dei partecipanti all'Isola dei famosi edizione 2018 [VIDEO]. Il ragazzo ha tuttavia dovuto lasciare l'Honduras per una gravissima accusa riguardante un non meglio precisato consumo di droga. Accusa sostenuta dall'ex diva del porno Eva Henger. Tuttavia, Monte a Verissimo ha smentito categoricamente, affermando che non ci sono prove. A quel punto, Silvia ha fatto a Francesco una domanda diretta, chiedendogli se dunque negasse tutto.

Il giovane ha sbottato, confermando la sua versione e di come sia totalmente innocente. Su Instagram, il 29enne ha dato inoltre appuntamento alla Henger in tribunale. Come finirà la questione?

Verissimo: il futuro secondo Francesco Monte

Francesco Monte, ospite all'ultima puntata di Verissimo, ha parlato del suo futuro, definendolo incerto. Il giovane è insicuro su cosa gli accadrà nei tempi venturi ed al momento preferisce non pensarci. Tuttavia, Francesco ha incassato la solidarietà della sua ex Cecilia Rodriguez, la quale è intervenuta tramite un videomessaggio. La sorella di Belen, riferendosi alle pesanti accuse di Eva Henger, [VIDEO] ha dichiarato che non ci sono prove e che non è possibile accusare una persona in questo modo. 'Altrimenti è vergognoso' ha continuato la ragazza.

L'esperienza di Francesco in Honduras è durata solamente 25 giorni. Quella che doveva essere una sorta di rinascita per l'uomo, dopo la triste rottura con la Cecilia, si è infine trasformata in un incubo. Dopo di ciò, Monte ha deciso di tornare in Italia. L'ex di Cecilia ha dichiarato di non essere riuscito a dormire bene per molte notti, in quanto si svegliava e piangeva, a causa dei sentimenti di rabbia mista a delusione. Per Francesco, l'Isola non doveva essere altro che un gioco, ma si è trasformato in un qualcosa di terribile.

L'accusa pesante di Eva Henger

Al momento, non ci sono prove concrete riguardo il consumo di droghe leggere da parte di Francesco Monte. L'accusa di Eva Henger è per ora dunque rispedita al mittente. Vedremo nel prossimo futuro come si evolverà la situazione e se il Monte è davvero responsabile di qualcosa. L'ex naufrago ha lamentato a Verissimo come, con simili insinuazioni, si metta inoltre in dubbio la credibilità delle persone che lavorano, per assicurare un programma degno di essere visto in TV.

Il ragazzo ha precisato che non è sua intenzione andare presso gli studi Mediaset martedì, per non avere 'incontri ravvicinati' con la sua accusatrice. La Henger ha effettivamente detto di tutto ai microfoni del noto programma satirico Striscia la notizia, con l'escamotage di una telecamera rimasta accesa, mentre l'attrice parlava con l'inviato Max Laudadio.

Le parole di Don Mazzi

Intervistato dallo staff di DiPiù, Don Mazzi ha offerto la sua piena disponibilità a Francesco Monte, in caso di bisogno. Il sacerdote ha fatto notare che, pur essendo una droga leggera (e da molti considerata 'non grave') lo spinello è pur sempre una sostanza stupefacente, quindi deleteria per l'organismo. Al momento, Don Mazzi non può dire se Monte è colpevole di qualcosa o se le accuse nei suoi confronti sono solamente calunnie. Tuttavia, nel caso in cui il 29enne chiedesse il suo aiuto, per lui le porte sarebbero sempre aperte.