In questo articolo vi parleremo di Claudio Santamaria (43 anni) attore italiano osannato dalla critica, che in queste settimane vediamo all'interno della seconda stagione della fiction Rai 'E' arrivata la felicità [VIDEO]'. Chi non era ancora suo fan, lo è divenuto dopo aver visto la sua interpretazione del ladruncolo redento Enzo Ceccotti, nel film cult 'Lo chiamavano Jeeg Robot' di Gabriele Mainetti. Un lavoro eccellente quello di Santamaria, tanto da conquistare un David di Donatello. Abbiamo citato poco prima la fiction 'E' arrivata la felicità'. Anche in tale contesto, l'attore (che interpreta il personaggio di Orlando) ha zittito tutti i suoi detrattori.

In questa nuova avventura, Orlando dovrà affrontare momenti davvero difficili, alle prese con la malattia della moglie Angelica (Claudia Pandolfi). L'uomo non si scoraggerà e lo vedremo lottare accanto alla sua amata fino all'ultimo.

Claudio Santamaria: un maschio alfa

Claudio Santamaria è un vero uomo anche nella vita reale, che preferisce agire e non avere rimpianti. Lo rivela il suo passato sentimentale. Prima di unirsi in matrimonio con la giornalista Francesca Barra (39 anni) l'attore ha avuto una storia con Delfina Delettrez, rampolla della famiglia Fendi, che pensiamo non abbia bisogno di presentazioni. Delfina lavora come designer di gioielli; da lei Claudio ha avuto 10 anni fa la sua unica figlia, Emma, alla quale è legatissimo. In seguito, Santamaria ha avuto altre due relazioni: la prima con Vittoria Puccini ( love-story che ha sempre cercato di tenere lontano dai paparazzi e dalle telecamere) e la seconda con la manager di Coldiretti Raffaella Cantagalli.

Claudio Santamaria: l'amore con Francesca Barra

Da due mesi, Claudio Santamaria [VIDEO] è sposato con la giornalista Francesca Barra. I due si conoscono in verità da 30 anni, ma si sono ritrovati solo l'anno scorso, coronando una volta per tutte l'amore che li legava. Non a caso, l'attore romano crede molto nell'amore e per lui questo sentimento trionfa su tutto. Il segreto del suo successo? Molto semplice! Come afferma lo stesso artista, bisogna dimenticare tutto ciò che non ha importanza e perseguire a testa bassa solo ciò che è realmente importante.

Claudio Santamaria: che tipo di papà è?

Intervistato recentemente dallo staff di Grand Hotel, Claudio Santamaria ha parlato del rapporto con sua figlia Emma: 'Ci sono, felice di esserci - ha detto - Ho sempre sognato di essere padre e se fosse stato per me, lo sarei divenuto anche all'età di 20 anni. Non escludo di ripetere la stessa esperienza in futuro, perché mi piace: stare con Emma mi mette di buonumore, mi rilassa. Mi fa addirittura sentire saggio'.