La gemella mora di Le Donatella, Silvia Provvedi, è stata ospite a Mattino 5. Gli argomenti trattati dalla giovane sono stati la proposta di matrimonio di Fabrizio Corona [VIDEO], la possibilità di avere un bambino e Nina Moric, l'ex moglie di Corona. Pare che il quarantatreenne Fabrizio Corona abbia chiesto alla ragazza di sposarlo, ma la ventiquattrenne Silvia Provvedi chiarisce che bisognerà comunque attendere a riguardo. La gemella spiega che è stato Fabrizio Corona a chiederglielo. Aggiunge che Corona le ha fatto la proposta in varie lettere e pare lo abbia fatto parecchie volte, proprio mentre stava scontando la sua pena in carcere. La Donatella sottolinea, dunque, che non è stata una vera e propria richiesta.

La proposta di matrimonio e le condizioni di Corona

Silvia Provvedi [VIDEO] si dichiara davvero felice della proposta di matrimonio di Fabrizio Corona, ma cerca di frenare l'entusiasmo. Questo perché secondo la cantante, nonostante Fabrizio le abbia chiesto più di una volta di sposarlo, pensa che ora abbia acquisito la razionalità di un uomo che non si trova più in carcere e che abbia compreso che forse non è il momento per fare un passo del genere. Silvia Provvedi afferma di desiderare soltanto la felicità e la serenità di Fabrizio, del figlio Carlo e della madre Gabriella. In un secondo momento la ragazza racconta che Fabrizio è dispiaciuto di non poter comunicare con gli italiani che hanno sempre dimostrato di volergli bene e che lo hanno sempre sostenuto. Successivamente ricorda che il fidanzato sta affrontando un periodo di riabilitazione in cui non può comunicare attraverso i social media e la stampa, ma che comunque è un uomo che ha bisogno di lavorare per tornare a vivere.

La questione figlio e Nina Moric

A Mattino 5 la Panicucci ha chiesto a Silvia Provvedi se nel suo futuro vede un figlio con l'imprenditore Fabrizio Corona. La giovane ha risposto che se le dimostrerà tanto, avrà sicuramente voglia di fare un bambino con lui. Chiarisce poi che questa non è una cosa a cui vuole pensare adesso, in quanto in questo momento della sua vita ha bisogno di ricominciare da capo, di creare la sua indipendenza e perciò non avrebbe tempo per badare ad un bambino. Ritiene, infatti, sia ingiusto fare un figlio, non avere tempo per lui e doverlo lasciare tutto il giorno ad una tata. Per quanto riguarda Nina Moric, Silvia Provvedi la critica dicendo che massacrare mediaticamente l'ex marito non fa bene al figlio ed aggiunge che i figli non chiedono di essere messi al mondo e che quindi meritano solo serenità.