Fabrizio Corona è da poco uscito dal carcere con molte restrizioni e regole da rispettare. Una di queste regole è quella di non interagire con i giornalisti e, di conseguenza, di non rilasciare nessuna intervista. Per questo motivo, nonostante i giornalisti tengano comunque d'occhio Fabrizio, l'attenzione è puntata anche e soprattutto verso la sua fidanzata, silvia provvedi. Quest'ultima ha rilasciato un'intervista nel salotto di Silvia Toffanin. Vediamo che cosa ha dichiarato [VIDEO].

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Fabrizio Corona

Silvia Provvedi: "Finalmente posso rilassarmi e ridere con Fabrizio"

"Finalmente vedo un mezzo sorriso" dichiara Silvia Toffanin, appena dopo aver accolto in studio Silvia Provvedi.

"No, è un bel sorriso" risponde la ragazza molto sorridente "sono rilassata, sono contenta, molto soddisfatta di me stessa perché è stata molto dura". Le viene chiesto com'è stato aprire la porta di casa con lui vicino e Silvia racconta di come sia stato emozionante, ma anche strano: "lui è un uragano, ma io gli ho subito detto che è un anno e quattro mesi che sono da sola perciò non deve invadere i miei spazi". A questa dichiarazione, ovviamente fatta con ironia, ne è seguita subito un'altra, questa volta più seria: "Siamo più forti di prima sicuramente perché quando passi certe situazioni l'amore c'è ma è anche tanto altro. Adesso spero di godermi la serenità della coppia".

Fabrizio Corona è libero ma è una situazione provvisoria

Silvia Toffanin ha chiesto a Silvia Provvedi come sta Fabrizio Corona oggi, dopo essere uscito dal carcere, ma avendo molte restrizioni.

"Psicologicamente è un pochino tormentato, dopo un anno e quattro mesi di reclusione tornare nella vita reale non è semplice. Ha delle restrizioni, ma le rispetta per non ritornare alla vita di prima e, soprattutto, cerca di godersi suo figlio, che è la cosa più importante. Cerca di mantenere un profilo basso, per quanto possibile, esce alle otto di mattina, va in comunità a fare un percorso psicologico [VIDEO], torna alle sei di sera, mangiamo insieme e viviamo una vita normale". L'intervista continua parlando un po' più nel dettaglio della situazione e la fidanzata di Fabrizio afferma che non c'è niente di sicuro e definitivo. Si tratta, infatti, di una scarcerazione momentanea, provvisoria, in cui lui non deve fare altro che rispettare le regole che gli sono state imposte e poi si deciderà il suo futuro. "A me interessa che lui sia conforme alle regole, io voglio pace e serenità. Anche perché se gli dovessero dare qualche altra pena, le persone che poi soffrono sono quelle attorno a lui.

Fabrizio è una persona intelligente, forse un po' troppo ingenua, con il tempo ha avuto vicino delle persone sbagliate, ma per me è Fabrizio che adoro follemente perché ha un lato umano incredibile. Si arrabbia ancora oggi per le critiche che sente su di lui ma ricordiamo che per gli errori fatti in passato ha già pagato e per altri che gli sono stati imputati è stato assolto".

I programmi per il futuro di Fabrizio Corona e Silvia Provvedi

"Dopo tutto quello che hai passato, non hai paura che la tua storia con Fabrizio possa finire? Lui è un uomo di grandi follia a volte, no?" ha chiesto la conduttrice di Verissimo, ma la Provvedi ha saputo ben rispondere, scherzando e rivelando cose anche più serie: "Se dovesse finire ne troveremo un altro. Quello che abbiamo passato lo sappiamo solo noi perciò se dovesse mai finire rimarremo sicuramente buoni amici. Per ora me lo godo da uomo libero, mi godo questo momento positivo sperando duri per sempre. Adesso ho bisogno di leggerezza, per matrimonio e figli ci penseremo più avanti".