Non finiscono i colpi di scena in questa edizione di [VIDEO] Amici di Maria De Filippi. Nella puntata andata in onda sabato 3 marzo in diretta su Canale 5 Alessandra Celentano ha abbandonato lo studio e ha discusso animatamente con un'allieva e con Maria De Filippi. Vediamo il motivo della discussione.

I fatti

Già nella puntata precedente, quella del 24 febbraio, Alessandra Celentano si era scaldata a tal punto da pronunciare un sonoro "stai zitta" a Maria De Filippi. La padrona di casa ha reagito con una risata e non ha dato peso alla cosa. Ma nella puntata successiva, quella del 3 marzo, fin dal primo minuto di diretta, Maria non ha risparmiato "frecciatine" all'insegnante di danza classica.

La situazione è degenerata quando Alessandra ha chiamato per un'interrogazione l'allieva Valentina e quest'ultima si è rifiutata di scendere dal suo banco. A quel punto la Celentano ha chiesto alla conduttrice del programma di intervenire e di obbligare la ballerina a scendere, dal momento che il programma riporta spesso l'appellativo "scuola". Maria, però, non si è sentita di fare quanto le veniva chiesto e ha invitato l'insegnante a lasciare perdere. Così non è stato. Alessandra Celentano ha iniziato a far valere le sue ragioni in quanto fermamente convinta che il programma sia una scuola con tutte le conseguenze del caso. La risposta è stata questa: "Nonostante ci siano le lezioni, non siamo una scuola vera. Il programma non dipende dal Ministero dell'Istruzione ed ha i meccanismi di un talent televisivo"."Mi stai andando fuori di testa anche tu?" ha chiesto la Celentano dopo aver ascoltato la spiegazione.

Alessandra Celentano lascia lo studio di Amici

Dopo questo breve diverbio, in cui l'insegnante è apparsa molto agitata, mentre Maria si è sempre mantenuta calma e divertita dalla situazione, Alessandra Celentano ha deciso di lasciare lo studio. A quel punto i toni sono cambiati. La Celentano ha iniziato ad accusare la De Filippi di non dare un bell'esempio e un insegnamento ai ragazzi comportandosi in questo modo e che l'atteggiamento avuto nei suoi confronti è una mancanza di rispetto per lei come persona e per il suo lavoro di insegnante. La conduttrice, se in un primo momento era divertita e paragonava l'accaduto alle "scenette" che spesso si vedono a Uomini e Donne [VIDEO], ha iniziato, inevitabilmente, a farsi seria e a chiedere alla maestra di danza di rientrare e di non portarla a diventare ineducata, perché innanzitutto non era sua intenzione farlo e poi perchè il programma doveva andare avanti e non fermarsi per una sciocchezza del genere. Alessandra ha voluto, tuttavia, mantenere la propria posizione e rimanere fuori dallo studio fino alla fine della trasmissione. Che cosa succederà? Alessandra Celentano e Maria De Filippi riusciranno a chiarirsi?