Sono bastate alcune semplici parole a Daniele Rommelli, giovane ballerino eliminato da ''Amici 17'', talent show condotto come noto da Maria De Filippi [VIDEO], nel corso dell'ultima puntata ad ammutolire i giudici ed a far alzare in piedi tutto il pubblico in studio.

Parole toccanti quelle pronunciate dal ballerino, che possiamo riassumere come un invito esplicito della giovane promessa della danza ai giudici a non insultare la gente che prova a fare arte.

Le parole di Daniele hanno avuto un grande impatto

Le parole di Daniele Rommelli, ballerino ventiquattrenne originario di Imperia hanno colpito il pubblico ed avuto un grande impatto sui numerosi telespettatori di Amici scatenando come era ovvio un acceso dibattito sui social.

Il suo è stato un richiamo alla sensibilità dei giudici, che ha invitato con le sue parole ad essere meno offensivi nei confronti dei concorrenti ed a non insultarli, invitandoli semmai a consigliarli o a criticarli ma non ad insultarli perché a detta del ragazzo far smettere di fare arte a una persona che ama l'arte è come ucciderla ed inoltre gli insulti non fanno crescere nessuno.

Il ragazzo eliminato nel corso della seconda puntata [VIDEO] del talent show televisivo di Canale 5 ha voluto così rispondere a modo suo ai due insegnanti di ballo, Bill Goodson e Garrison, che addirittura gli hanno impedito di esibirsi sia nella puntata di ieri che in quella dello lo scorso sabato.

Poco prima di essere eliminato, Daniele ha pronunciato questo discorso di particolare impatto emotivo che ha colpito tanto il pubblico quanto i due giudici esterni, vale a dire la nota attrice di fiction Tv Giulia Michelini: che non ha mancato di esprimere apertamente il suo disappunto per le modalità di eliminazione del ballerino e la cantante Alessandra Amoroso, uscita anche essa da Amici, la quale in maniera quasi provocatoria si è alzata in piedi ed ha platealmente applaudito il ballerino eliminato.

Non si placano le polemiche sul programma

Diverse sono le polemiche su quello che è il nuovo meccanismo del programma che non convince del tutto i più: secondo molti telespettatori infatti ai professori sarebbe dato troppo potere.

A non piacere in particolare è la possibilità data ai professori di non far esibire i ragazzi decidendo a priori e sin dall'inizio della puntata di mandarli in eliminazione che è considerata una vera e propria ingiustizia.

Del resto le due puntate finora andate in onda in qualche modo confermano ed alimentano le critiche del pubblico. Ricordiamo che nel corso della prima puntata il ballerino Filippo Crosta è stato eliminato per primo anche lui senza aver avuto modo di ballare ed esibirsi davanti al pubblico.