Dopo la visita di Stefania Pezzopane al suo Simone Coccia, gran bella persona [VIDEO], sia fuori che dentro, e di Nina Moric, turbata e sofferente, a Luigi Favoloso, che neanche si adopera a chiederle un mormorato "scusa", ecco il momento di Aida Nizar, la spagnola che al suo attivo ha varie partecipazioni al GF, per ultimo quello spagnolo dell'anno scorso, dove peraltro è stata eliminata per lo scompiglio che anche lì ha creato all'interno della Casa.

Aida interpreta il pensiero di tanti

Indossa un tubino nero, capelli sciolti e, seduta tra gli eliminati in studio, ha già interpretato il suo ruolo, quello di personaggio amato da tutti.

Le viene concesso di rientrare in quella che, per poco tempo (troppo per i suoi coinquilini), è stata anche la sua Casa. In mano ha sempre la sua costosissima penna, che inforca come uno scettro, e verso gli ex compagni 'freezati' esprime tutto il suo astio. Comincia col ringraziarli per aver rovinato il nome del GF. "Sapete perché mi hanno fatto uscire? - incalza - Per salvarmi da gente come voi". Se le parole sono le sue, e le sgorgano dal cuore, o le sono state ispirate, è certo che rispecchiano il pensiero di tanti [VIDEO], tranne di quei poveretti che l'ascoltano, seduti davanti a lei, e non si rendono conto di essere gli artefici della sconfitta di questa edizione. "Voi siete la vergogna del vostro Paese". Quando poi afferma con enfasi che l'italia non è questa, quella del GF, ma quella che è fuori di lì, chissà forse quanti, da casa, le hanno applaudito.

Il dito puntato contro ognuno di loro

Col dito puntato contro ogni inquilino, e le parole "E tu, e tu, e tu..." li invita a vergognarsi per i loro comportamenti, per il disprezzo che hanno attirato, gettando alle ortiche una occasione come quella. Non ha torto, Aida, anche se dallo studio Barbara D'Urso le dice: "Questo è il tuo pensiero, Aida, Non il mio". Giusto appunto della conduttrice, che non potrebbe mai ammettere davanti ai telespettatori che la seguono, il tonfo di questa edizione, ricca di siparietti indegni. Ancora poi per Aida una pubblicità a se stessa, con la convinzione quasi urlata che l'Italia la ami, e chissà se è proprio così.

La serata continua

La trasmissione va avanti, il pensiero di quasi tutti gli sponsor e del Codacons è stato condiviso, anche se la D'Urso, abile conduttrice, continua a ringraziare per gli ascolti, mai stati così alti come per il GF15, e Aida se ne torna in trasmissione, pronta ad intervenire all'occorrenza, dopo essersi riscattata, grazie alla pessima condotta degli altri.