Gravi accuse in queste ore sono state mosse contro [VIDEO] il Grande Fratello 2018 da un nutrito gruppo di spettatori che ieri sera ha avuto modo di partecipare alla diretta della terza puntata del reality show all'interno degli studi di Cinecittà. Chi ha avuto modo di seguire la trasmissione sa bene che quella di ieri è stata una puntata decisamente ricca di colpi di scena, caratterizzata in primis dalla squalifica di Baye Dame, accusato di bullismo e violenza nei confronti di Aida Nizar.

Polemiche sul Grande Fratello 2018: ecco le gravi accuse

Nel corso della serata, però, abbiamo visto che sono stati presi dei provvedimenti anche contro la stessa Aida e Luigi Favoloso: per loro, però, non c'è stata nessuna squalifica bensì sono stati messi subito al televoto.

Nel momento in cui Baye Dame, dopo la squalifica, è arrivato in studio e ha avuto la possibilità di confrontarsi nuovamente in diretta con Aida Nizar, abbiamo visto che sono partiti degli applausi a favore del concorrente di colore e dei fischi nei confronti della concorrente spagnola che fino a pochi minuti prima veniva osannata dal pubblico in studio.

Successivamente, poi, abbiamo visto che il pubblico ha fischiato nuovamente Baye Dame e ovviamente questa cosa ha creato un po' di perplessità dato che non si capiva da che parte stessero le persone presenti in studio al Grande Fratello 2018. Ebbene questa mattina è stata fatta un po' di chiarezza da alcune persone che erano presenti a Cinecittà con Barbara D'Urso, Simona Izzo e Cristiano Malgioglio durante lo svolgimento della terza puntata in diretta su Canale 5.

Al GF 15 è tutto pilotato? Ecco chi lo ha detto

Queste persone hanno rivelato che la produzione del reality show avrebbe pilotato ad hoc il pubblico del Grande Fratello, dicendo loro quando dovevano applaudire e quando dovevano fischiare. Insomma rtutto quello che è successo nel momento del confronto in diretta tra Baye e Aida non sarebbe stato frutto spontaneo del pubblico presente bensì degli assistenti di studio che a seconda dei loro gusti, incitavano il pubblico ad applaudire/fischiare o meno il determinato concorrente.

Queste persone hanno denunciato il tutto sui social, sostenendo di avere le prove e di voler dimostrare il tutto a Striscia la notizia oppure Le Iene. Secondo loro, infatti, sarebbe in atto una sorta di crociata contro Aida Nizar, che starebbero cercando di far fuori dal gioco. E' vero tutto questo? [VIDEO] Vedremo come risponderà Barbara D'Urso a questi attacchi.