Mentre ancora non si placano le proteste a seguito dell'uscita di Aida Nizar con le accuse di televoto truccato [VIDEO] e gli sponsor che abbandonano il programma per le spiacevoli vicende di violenza accadute nelle scorse settimane, un altro scandalo è alle porte. Infatti durante la diretta dalla casa del Grande Fratello sono state mandate in onda le immagini della telecamera di sorveglianza del bagno, ma Alessia Prete lo stava usando proprio in quel momento. L'immagine è diventata subito virale sui social e solleva anche un altro problema, la regia spia anche la telecamera di sorveglianza del bagno?

Inquadratura choc durante la diretta

La spiacevole vicenda è accaduta durante la diretta web con la regia 2 del Grande Fratello.

Durante il pomeriggio la regia che trasmetteva via web ha staccato sulla telecamera di sorveglianza del bagno ma proprio in quel momento era occupato da Alessia. Un immagine quasi di nudo che è diventata subito virale sui social alimentando le polemiche intorno a questa edizione del Grande Fratello 15.

L'immagine incriminata catturata immediatamente da alcuni telespettatori sta impazzando sui social è solleva una questione di privacy. Ai concorrenti e ai telespettatori è sempre stato detto che le telecamere all'interno del bagno fossero soltanto di sorveglianza utilizzate solo in alcuni casi, ma se è andata in onda un'immagine del bagno mentre una concorrente lo utilizzava questo solleva i sospetti che la telecamera sia sempre attiva e che dalla regia vedano le immagini. Altre accuse dunque al GF 15 a cui Barbara D'Urso dovrà sicuramente rispondere.

Tutte le altre polemiche

Non si placa la bufera intorno all'ipotesi del televoto truccato neanche dopo la smentita ufficiale di Barbara D'Urso [VIDEO]. Striscia la Notizia a continuato ad attaccare il Grande Fratello proponendo delle immagini che farebbero pensare che i concorrenti siano in possesso di telefoni cellulari e che li utilizzino quando la diretta dalla casa del Grande Fratello.

Non solo queste le polemiche attorno al GF 15 [VIDEO]. Infatti sui social è virale un hashtag per boicottare il programma a seguito degli episodi di violenza che si sono verificati all'interno della casa. Gli stessi episodi, dopo la protesta dei consumatori, hanno portato gli sponsor a prendere le distanze dalle vicende portando addirittura alcuni di loro a tagliare definitivamente la collaborazione con il programma.