Quando si pensa al Regno Unito non si può non pensare alle sue campagne, alle colline, ai suoi villaggi bucolici, i cottage tipici e deliziosi. È risaputo che la Regina stessa ama la vita di campagna e, appena può, non esita a rifugiarsi nelle sue dimore lontane dalla città a Windsor, Balmoral e Sandrigham, che preferisce alla più famosa e sfarzosa Buckingham Palace. Elisabetta II ama condividere questa passione con la sua famiglia [VIDEO] ed è per questo che, ogni tanto, è solita regalare ai suoi cari una delle sue tenute di campagna. È accaduto nel 2011 con gli allora neo sposi William e Kate [VIDEO] che ricevettero come dono di nozze il cottage di Anmer Hall a Sandrigham ed è accaduto nuovamente ora: pare infatti che sua maestà abbia regalato a Harry e Meghan l'Adelaide Cottage, nel Windsor House Park.

L'Adelaide Cottage: tutt'altro che piccolo e modesto

L'Adelaide Cottage, costruito nel 1831 per volere di re William IV, che lo donò a sua moglie, la regina Adelaide, è stato per anni dimora di dignitari di corte e delle loro famiglie. Il nome più celebre è quello di Peter Townsend, per 7 anni amore impossibile (perché divorziato) della principessa Margaret, sorella della regina. Il cottage era anche il luogo in cui la regina Victoria si rifugiava spesso per le sue colazioni o i tè pomeridiani.

Caratterizzato dallo stile ornè, decorato, tipico del Romanticismo, il cottage, nonostante la semplice facciata bianca e rosa, al suo interno è tutt'altro che modesto. La camera da letto principale presenta un tetto a spioventi ed è decorata con delfini e nodi da marinaio provenienti dal Royal George, yacht reale del 19° secolo.

Nel cottage, dal tetto in ardesia, è presente un camino in marmo in stile greco-egiziano.

Meta per i weekend o residenza principale?

Ancora non si sa se il duca e la duchessa di Sussex sceglieranno il cottage come residenza principale o come rifugio per i weekend fuori porta, per allontanarsi dalla caotica Londra e, soprattutto, dai paparazzi.

Secondo quanto riportato dal "Daily Mail", Harry e Meghan avrebbero già fatto un sopralluogo e se ne sarebbero innamorati, tanto da sceglierlo come residenza principale al posto di Kensington Palace, che diventerebbe, a quel punto, un semplice punto di appoggio in caso di impegni nella capitale inglese. Il cottage, infatti, piacerebbe ai duchi di Sussex non solo per la sua vicinanza con Londra ma soprattutto per la privacy che può offrire. Situata in un giardino recintato sulla collina a ovest nel Windsor Home Park, vicino al castello di Windsor dove i due sono convolati a nozze lo scorso 19 maggio, la dimora potrebbe offrire quella pace e quella tranquillità tanto ricercata dai due novelli sposi.

Il cottage, secondo una fonte del "Daily Mail", avrebbe infatti "7 entrate e 7 uscite dal castello di Windsor, così gli sposi possono andare e venire senza paura di essere fotografati".

Secondo altri rumors, al contrario, la residenza ufficiale dovrebbe essere l'appartamento 1 a Kensington Palace, accanto a quello dei duchi di Cambridge, mentre l'Adelaide Cottage diventerebbe la meta dei loro weekend in campagna, un luogo in cui staccare la spina da impegni ufficiali e sfuggire ai paparazzi.

Kensington Palace finora ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione.