Le avevamo lasciate in guerra aperta: Letizia Ortiz e la Regina Sofia a contendersi l'ultimo flash dei fotografi alla Messa di Pasqua, quando Letizia aveva fatto di tutto per impedire che la suocera, la Regina Sofia di Spagna, venisse fotografata con le principessine Leonor e Sofia. Le ritroviamo adesso a Palma de Mallorca a fare pace visitando il mercato locale in cerca delle specialità. Anche se sono in pochi a credere alla pace, meglio sarebbe parlare di tregua estiva in vista degli impegni del prossimo anno.

Già, perchè la crisi avvenuta alla Messa di Pasqua, sembra davvero difficile da ricomporre.

In quell'occasione Leonor, l'infanta di Spagna erede al trono, aveva usato un gesto poco composto per scansare l'abbraccio della nonna e della mamma, come a sottolineare la sua indipendenza dalle "beghe di famiglia". Una famiglia, quella di Felipe e di Letizia, che nonostante il make-up regale e il bon ton che da sempre contraddistingue la nonna, Regina Sofia, non ha mai convinto più di tanto.

Troppo distanti i modi regali della Regina Sofia da quelli borghesi della nuora, la ex giornalista Letizia Ortiz. Eccessivamente diverso il carattere delle due protagoniste della recente storia della monarchia iberica. Ovviamente divergenti le aspirazioni e le aspettative tra le due.

Vacanze a Palma de Mallorca

Appianati nella forma ma non nella sostanza i dissidi familiari tra le due regine, Sofia di Spagna e Letizia Ortiz, moglie di Felipe, la famiglia reale si è recata a Palma de Mallorca per trascorrere la prima vacanza ufficiale di questa estate. Una vacanza più che mai necessaria per gettare un po' di acqua sul fuoco scoppiettante dei rapporti interni alla famiglia reale: Letizia Ortiz in rotta di collisione con il protocollo reale, il re Felipe alle prese con un Gossip non troppo propizio e, come spesso accade, le due figlie in mezzo a fare da ago della bilancia per la stampa mondiale.

Un servizio fotografico a Palazzo Almudaina, breve, ma studiato nei minimi particolari, dal colore dei vestiti alle posizioni. L'erede al trono Leonor indossa un abitino carta da zucchero intonato ai colori dell'abbigliamento di re Felipe, la sorellina Sofia veste un abitino bianco delizioso in cotone, che richiama quello di mamma Letizia, che ride soddisfatta della sua famiglia.

Ai piedi, eapradrillas di grande tendenza quest'estate.

Insieme al mercato di Palma

Per dimostrare che le relazioni tra Letizia e nonna Sofia si sono appianate, quindi, si va tutte insieme al mercato di Palma de Mallorca ad acquistare le più buone specialità iberiche. Ma non serve un occhio particolarmente sveglio per capire come stanno veramente le cose.

La bella Letizia Ortiz, regina dei passi falsi, con le sue espressioni proprio non riesce a nascondere l'insofferenza alle regole di corte. Lo si era visto dal primo giorno del fidanzamento con Felipe e, con il passare del tempo, le cose sono andate peggiorando. Impossibile non notare, nonostante i sorrisi di circostanza, l'astio che governa la relazione tra la famiglia reale del passato e quella del presente.

L'infanta Leonor, oggi dodicenne, ha il difficile incarico di dare nuova luce a quella del futuro.

La principessa Leonor di Spagna, erede al trono

Com'è naturale, i riflettori sono puntati sulla raffinatissima primogenita della coppia reale, Leonor. Bionda da copertina, occhi azzurri come acqua di mare, atteggiamento composto e allure regale hanno fatto di questa piccola principessa un modello di eleganza per le giovani ragazzine dell'alta borghesia spagnola.

Lei sta al gioco e, con una nonchalance da manuale, si lascia coccolare dai fotografi e dai giornalisti di mezzo mondo, riuscendo a mantenere sempre il contegno di una futura regina: ammicca agli obiettivi senza guardare fisso in camera, saluta senza smancerie e si emoziona agli sguardi del padre, re Felipe.

La Regina Letizia si dice sia fiera di lei. Le due sorelline sono appena state negli States per un'esperienza di autonomia, insieme a ragazzi provenienti da ogni parte del mondo. La ragazzina, intanto, si prepara a fare la Regina: a febbraio ha ricevuto dalle mani del padre, il re Felipe, la prestigiosa onorificenza dell'Ordine del Toson d'Oro, la più alta onorificenza della Spagna. Il prossimo 8 settembre, inoltre, affiancherà il padre durante le celebrazioni per i 1300 anni del Regno delle Asturie in occasione del centenario dell’incoronazione della Vergine di Covadonga.

La piccola Leonor sembra davvero destinata a riportare la pace e seguire le regali orme di nonna Sofia.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!