Il tg satirico più famoso della televisione italiana sta per tornare in onda. Lunedì 24 settembre 'Striscia la Notizia', il cui sottotitolo quest’anno è “La voce dell’inconsistenza”, si occuperà, come da trent’anni a questa parte, delle vicende più curiose e dissacranti del Paese e della televisione italiana. Come dimenticare l’anno scorso quando a tenere banco per diverse settimane era stato il ‘canna-gate’ scoppiato durante la tredicesima edizione de L’Isola dei Famosi quando Eva Henger accusò in diretta Francesco Monte di aver portato della marijuana all’interno del programma.

Proprio nei giorni scorsi i nomi di Antonio Ricci e Francesco Monte sono rimbalzati nuovamente e questa volta non più sulle spiagge dell’Honduras ma nella casa più spiata d’Italia.

Perché Francesco Monte, tra i concorrenti più attesi [VIDEO] di questa terza edizione del Grande Fratello Vip, rischiava di essere eliminato [VIDEO] ancor prima di varcare la soglia della porta rossa. Secondo il sito Dagospia, infatti, la presenza dell’ex corteggiatore e tronista di 'Uomini e Donne' era stata messa in dubbio a causa di un veto imposto dai piani alti di Mediaset, tra cui spuntava proprio il nome di Antonio Ricci.

Il caso canna-gate continua a danneggiare Monte

Come riportava il sito 361Magazine proprio l’affaire del canna-gate avrebbe fatto storcere il naso a Ricci che pertanto non condivideva il ritorno dell’ex naufrago in televisione.Ma l’allarme sull’esclusione di Monte è ormai rientrato e come si nota sulla copertina di Tv Sorrisi e Canzoni appare sorridente al fianco dei suoi futuri compagni di viaggio.

In questi giorni Antonio Ricci non aveva mai detto la sua in merito alla questione in cui era stato coinvolto ma durante la conferenza stampa di presentazione della trentesima edizione di "Striscia la Notizia" ha deciso di smentire le voci di corridoio: “Io non faccio il cast del Grande Fratello Vip, più bestie entrano e più siamo contenti. Più c’è materiale suino all’interno di queste macellerie e più ne godiamo”. Ricci continua sostenendo che il Moige (Movimento Italiano Genitori) ha deciso di denunciare Mediaset “perché ritiene la presenza di Monte diseducativa”.

Viste le pesanti esternazioni fatte dal papà di "Striscia la Notizia" sicuramente il futuro gieffino sarà ancora nel mirino del tg più irriverente della televisione italiana. Dunque la bagarre Antonio Ricci-Francesco Monte continua.