Dopo aver sondato le chiavi spirituali ed emotive del Padre Nostro, il cappellano del carcere di Padova Don Marco Pozza conduce Ave Maria. La prima puntata del programma andrà in onda su Tv2000 nella prima serata di martedì 16 ottobre, alle ore 21:05. Nel corso delle dieci puntate della trasmissione Don Marco parlerà della preghiera mariana più famosa con donne appartenenti al mondo della cultura, dello sport, dello spettacolo, ma anche con persone comuni e con un personaggio d'eccezione rappresentato da Papa Francesco.

Don Marco Pozza conduce Ave Maria

L'Ave Maria, una delle preghiere più famose del culto cattolico occidentale, da martedì 16 ottobre diventa anche l'argomento principale di un programma in prima serata su Tv2000 condotto da Don Marco Pozza.

Nei mesi scorsi, il teologo e cappellano del carcere di Padova, aveva commentato il significato dell'orazione mariana quand'era stato ospite di Lucia Ascione nella trasmissione "Bel tempo si spera", mentre ora avrà ben dieci puntate per discutere della celebre ode con donne di arte, cultura e spettacolo e persone di tutti i giorni, compresa sua madre.

Tra i personaggi in vista che discuteranno della preghiera mariana con Don Marco Pozza figurano le presentatrici Cristina Parodi e Michelle Hunziker, le attrici Cristiana Capotondi, Sonia Bergamasco e Carla Signoris, la cantante Noa, la giornalista Federica Angeli, la regista Cristina Comencini, la scrittrice Luisa Muraro e l'ex presidente Rai ed ex sindaco di Milano Letizia Moratti.

Il pensiero e il libro di Papa Francesco sull'Ave Maria

A rispondere alle domande del cappellano del carcere di Padova sull'Ave Maria ci sarà anche il pontefice Papa Francesco. Dal confronto tra il conduttore e il Santo Padre è nato anche il libro del Papa "Ave Maria", edito dalla casa editrice Rizzoli e dalla Libreria Editrice Vaticana.

L’anteprima è stata presentata lunedì 8 ottobre alla Filmoteca Vaticana, alla presenza di monsignore Dario E. Viganò, assessore del Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede, di Vincenzo Morgante, direttore dell'emittente Tv2000, di don Marco Pozza, presentatore del format, e di Manuela Galbiati, responsabile editoriale Rizzoli.

Fondamentalmente, il pontefice ha detto che Maria è stata una una ragazza come tutte, educata in modo normale e che aveva in cuor suo di farsi una famiglia. Anche nel proseguimento della sua vita ha poi adempiuto al suo dovere di madre e moglie in modo normale e naturale.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Papa Francesco
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!