Lino Guanciale durante l'intervista al giornale 'Di Più' ha posto l'accento sulla decisione di prendersi una lunga pausa dalle fiction [VIDEO]che hanno aumentato il successo dell'attore. Il protagonista della serie televisiva di Rai Uno si è dimostrato riconoscente nei confronti della fiction ma ha fatto notare l'intenzione di assentarsi dopo quindici mesi senza interruzione. L'attore nelle diverse e recenti interviste ha sempre fatto trasparire questa volontà e nel 2019 compirà quarant'anni. Può godersi il successo di 'Non Dirlo Al Mio Capo 2' che è riuscito a conquistare i telespettatori grazie alla sintonia con l'attrice Vanessa Incontrada.

L'arrivo di un terzo incomodo nella storia d'amore tra Alice e Claudio Conforti: il pm Sergio Einardi

Oltre al mese di settembre anche ottobre vedrà protagonista Guanciale all'interno della seconda stagione de 'L'Allieva' che aprirà le danze giovedì 25 ottobre. In questa serie ispirata alla penna di Alessia Gazzola l'attore di Avezzano fa coppia con Alessandra Mastronardi. Guanciale ha sottolineato la maturità di Alice nella seconda stagione mentre Claudio si dimostra restio a compiere un passo importante nella relazione con la donna. Ciò è dovuto all'arrivo di un cosiddetto "terzo incomodo" corrispondente al nome di Sergio Einardi, un pm pronto a conquistare il cuore "dell'allieva". Giorgio Marchesi interpreta il ruolo di Sergio arrivato per conquistare Alice e Claudio reagisce con la gelosia.

La decisione di prendersi una pausa dalle fiction tv dopo quindici mesi ininterrotti

La prima stagione de L'Allieva si era conclusa con l'inizio di una storia tra Alice e Claudio grazie alla dichiarazione del medico che mostra alla donna il suo amore. Ma arrivano nuovi problemi in quanto Sergio sostituisce per certi versi il reporter Arthur. Lino Guanciale ha spiegato la felicità di vestire i panni del medico in quanto ha emozionato il padre che sperava che il figlio si laureasse in medicina. Ma l'attore nonostante sia riuscito a superare il test di Medicina ha deciso di intraprendere la strada della recitazione. Inoltre in primavera va in onda su Rai Due la seconda stagione del 'La Porta Rossa', a seguito della quale l'attore vorrà dedicarsi principalmente al teatro [VIDEO]. Lo dimostrano le parole di Guanciale: "Sono quindici mesi che giro fiction ininterrottamente". Infine giovedì 18 ottobre, invece, viene trasmessa l'ultima puntata di Non Dirlo Al Mio Capo 2 caratterizzata da molti colpi di scena come dimostra la morte di Nina.