La Dottoressa Giò ha fatto ieri 13 gennaio il suo esordio su Canale 5 e proseguirà anche per le prossime settimane nella rete ammiraglia Mediaset. Le puntate previste sono quattro e riportano Barbara D'Urso nel mondo di una fiction che aveva interrotto ben tredici anni fa per dedicarsi ad altri progetti televisivi. Considerando gli ottimi dati Auditel dei programmi condotti dalla Carmelita Nazionale, uno dei principali punti di riferimenti della rete ammiraglia, c'era grande attesa di scoprire gli ascolti dell'esordio della fiction.

Pubblicità

Avranno confermato le aspettative di Mediaset o rappresenteranno l'ennesima delusione della serialità nelle reti del Biscione? In attesa di scoprire gli sviluppi del caso, ecco di seguito le anticipazioni del secondo episodio che Canale 5 trasmetterà in prima serata il prossimo 20 gennaio, nel quale il personaggio interpretato da Barbara d'Urso dovrà fare i conti con nuovi problemi all'interno dell'ospedale.

La Dottoressa Giò: anticipazioni seconda puntata

Secondo quanto riportano le anticipazioni della Dottoressa Giò riferite seconda puntata in onda il 20 gennaio, in ospedale ci sarà grande attesa per l'operazione che il dottor Paolo Zampelli dovrà effettuare con l'ausilio del nuovo braccio robotico.

Allo stesso tempo anche Giò sarà impegnata in un analogo intervento chirurgico anche se attraverso un metodo tradizionale. La paziente sarà Chiara (interpretata da Eleonora d'Urso), la moglie del famoso avvocato Mattioli. Tutto andrà per il meglio o la dottoressa dovrà fare i conti con nuovi problemi? Ciò che Giò non potrà sospettare saranno gli intrighi orditi da Anna Torre, con la complicità di Francesca, per fare in modo di distruggere la sua credibilità. L'obiettivo delle due donne sarà di spingere l’assessore Caretti a finanziare il polo robotico, voluto da Sergio Monti, a discapito proprio del Centro Donna di cui si fa portavoce il personaggio interpretato da Barbara d'Urso.

Pubblicità

E la situazione in ospedale si farà particolarmente complicata, mettendo a rischio l'immagine della dottoressa, sulla quale peserà l'accusa dell'avvocato Mattioli.

Ascolti prima puntata dottoressa Giò: la fiction si ferma al 12,6%

Chi si aspettava dati Auditel ben al di sopra della media per la prima puntata de La Dottoressa Giò resterà deluso: la fiction con Barbara d'Urso non è riuscita a compiere il miracolo che Mediaset si era aspettata, fermandosi ben al di sotto dei programmi condotti dallo storico volto di Canale 5.

Il ritorno in tv della dottoressa si è fermato, infatti, al 12,6% di share pari a 3.046.000 appassionati. Tale dato non gli ha permesso di vincere la serata che è stata conquistata dalla partita di Coppa Italia in onda su Rai 1 tra Napoli e Sassuolo: in questo caso lo share è balzato al 14,1% pari a 3.534.000 persone davanti ai teleschermi. Terza La porta Rossa su Rai 2 con 1.606.000 appassionati e il 6,6%. I dati Auditel non troppo positivi de La Dottoressa Giò devono fare i conti anche con una serata abbastanza variegata sul fronte dell'offerta televisiva, per la presenza di numerosi programmi che sono riusciti a superare il milione di telespettatori: tra di essi Non è L'Arena di Massimo Giletti, Hercules su Italia 1, Il Divo su Rai 3 e Inside Man su Rete 4.

Pubblicità