Nuovo appuntamento con le anticipazioni della soap Il Segreto in onda tutti i giorni su Canale 5 alle 16,15 circa. Le puntate trasmesse in Spagna dal 7 all'11 gennaio 2019 e relative ai capitoli 1987/1990, vedono protagonisti Maria Castaneda, Fernando Mesia e Martin Castro alias Gonzalo. Quest'ultimo, dopo essere andato via dalla Casona, decide di tornarvi creando molto scompiglio. Fernando in particolare, si domanda se il suo antagonista di sempre sia tornato per ucciderlo.

Pubblicità
Pubblicità

Nel frattempo, l'epidemia infettiva scoppiata a Puente Viejo da qualche tempo, appare essere sotto controllo grazie all'ottimo lavoro svolto da Elsa e dal dottor Alvaro all'ospedale da campo.

Gonzalo torna a Villa Montenegro

Dalle anticipazioni spagnole de Il Segreto relative ai capitoli 1987 - 1990, si evince che Fernando, ancora convalescente, passerà alcuni momenti di grande paura quando apprenderà che Gonzalo sta per tornare alla Casona. Il Mesia si chiede infatti se egli sia tornato per ucciderlo.

Pubblicità

Il figlio del terribile Olmo vive poi alcuni attimi di vero terrore quando sente Gonzalo entrare silenziosamente nella sua stanza ma le intenzioni dell'ex prete, sono invece del tutto pacifiche. Egli vuole infatti ringraziare Fernando per aver salvato i suoi due figli caduti in un burrone dopo essere rimasti vittime di un grave incidente automobilistico. Subito dopo, il giovane Castro saluta sua moglie Maria. I due coniugi, si confrontano e cercano di capire quale possa essere il loro futuro come coppia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Il Segreto

Gonzalo poi, prima di ripartire, si congeda da Francisca e Raimundo.

Maria chiede ad Adela di accettare i suoi due figli, Esperanza e Beltran, come nuovi alunni della sua scuola.Tutti gli abitanti di Puente Viejo sono perplessi e temono che educare i due bambini legati a donna Francisca possa avere conseguenze negative per la maestra del paesino.

L'epidemia di varicella inizia ad essere sotto controllo

Molti abitanti di Puente Viejo, da qualche tempo, sono stati colpiti dalla varicella e, per tale motivo, è stato necessario allestire un ospedale da campo.

Elsa Laguna, avendo già superato questa malattia infettiva da piccola e non correndo quindi il rischio di diffondere il contagio, ha avuto subito l'idea di allestire e gestire tale tipo di nosocomio e di prendersi cura delle persone ammalate. Grazie poi all'arrivo del dottor Alvaro ed alle terapie mediche da lui fatte somministrare, molti pazienti hanno iniziato a guarire, tranne la piccola Camelia. La figlia di Matias e Marcela mostra anche i segni di una encefalite, fatto che preoccupa molto sia il medico che i genitori.

Pubblicità

Elsa crede che fare il bagno alla piccola possa portarle giovamento e dice ad Alvaro che stavolta intende seguire il suo istinto, facendo ciò che ritiene utile alla piccola ammalata. Alvaro questa volta non solo non si oppone alla sua iniziativa ma comincia anche a guardare Elsa in modo molto diverso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto