Annuncio
Annuncio

Alessandro Mahmood è il nome completo del vincitore dell'ultimo Festival di Sanremo. Nato a Milano nel 1992, ha dunque 27 anni, di padre egiziano e madre italiana (originaria della Sardegna). Non si tratta di un artista esordiente, ha mosso i suoi primi passi all'edizione 2012 di X Factor e già nel 2016 aveva partecipato al Festival, sezione 'Nuove proposte', classificandosi al quarto posto. In questi anni si è fatto notare anche come autore di alcuni brani di successo, tra cui l'ormai celebre 'Hola (I Say)' cantato da Marco Mengoni e Tom Walker. Mahmood ha raggiunto certamente un traguardo prestigioso della sua carriera mettendo le mani sul 'Leone' di Sanremo grazie al brano 'Soldi'. La sua vittoria ha spaccato in qualche modo l'opinione pubblica, alcuni non hanno condiviso il risultato, altri hanno invece esultato. Tra questi c'è Elisa Isoardi, nota conduttrice televisiva ed ex compagna del vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini.

Annuncio

Elisa Isoardi celebra 'l'incontro tra culture'

Quasi in tempo reale con la proclamazione del vincitore del 69esimo Festival di Sanremo, la Isoardi ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram.

"Mahmood ha appena vinto il Festival di Sanremo. La dimostrazione che l’incontro di culture differenti genera bellezza". Ripreso da molti giornali e condiviso da migliaia di utenti, il post social di Elisa è stato visto da alcuni come una sorta di frecciata nei confronti del suo ex. Le idee politiche di Salvini sulla questione immigrazione sono arcinote, oltretutto lo stesso vicepremier aveva espresso con un tweet il suo disappunto per l'affermazione di Mahmood, sottolineando la sua preferenza per Ultimo che, invece, si è classificato secondo.

Annuncio

Tra i due ex 'piccioncini' è stata dunque 'guerra social' e, tanto per la cronaca, il post della Isoardi ha incassato oltre 10mila like ed è stato commentato da migliaia di utenti. Alcuni organi di stampa che lo hanno ripreso, lo hanno definito una sorta di risposta alla preferenza di Salvini. Insomma, ognuno può vedere ciò che vuole, resta il fatto che il post IG di Elisa Isoardi è diventato virale.

Mahmood: 'Sono italiano al 100 per 100'

In sala stampa, subito dopo la vittoria, interrogato sulla presunta polemica circa la sua identità italo-egiziana all'interno di un Festival che celebra la canzone italiana, Mahmood ha risposto: 'Io sono italiano, nato e cresciuto a Milano. Non mi sento tirato in causa.

Annuncio

Nel brano ho messo una frase araba che è un ricordo della mia infanzia, ma sono italiano al 100 per 100'. Ma considerato che in Italia tutto diventa occasione di propaganda politica, allora anche il giovane artista è stato messo in mezzo a dibattiti social e strumentalizzato da diverse parti politiche.