Le Ricette a base di carote sono tante, dolci e salate. Le carote in padella con uvetta e limone sono un contorno facile, saporito e originale che si prepara in meno di 30 minuti. Sana e allo stesso tempo saporita, questa ricetta unisce le proprietà nutritive delle carote, la carica di energia e di gusto dell'uvetta sultanina e le vitamine del limone. Permette di portare in tavola un piatto gustoso e originale, dal gusto arabeggiante, per nulla banale, anzi. Gli ingredienti sono facilmente reperibili e a basso costo, eppure il risultato è d’effetto. Risulta essere un contorno ideale per pollo, tacchino e coniglio.

Difficoltà: Bassa, molto bassa.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 grammi di carote;
  • 50 grammi di uvetta sultanina;
  • 1 limone grande;
  • 3 cucchiai di farina 00;
  • 20 grammi di burro;
  • Una manciata di mentuccia o timo;
  • Sale quanto basta.

Preparazione della ricetta

Pelate le carote e tagliatele a rondelle di circa un centimetro. Cercate di realizzare rondelle della stessa dimensione. Infarinate le rondelle di carote e mettetele da parte. Prendete il limone, lavatelo e asciugatelo con cura. Grattugiatene la scorsa e spremetene la polpa. Mettete scorza e succo da parte, poi sminuzzate con le mani le foglioline di menta, o di timo, sulla base della spezia scelta e mettetele da parte. In una pentola antiaderente di circa 20 centimetri di diametro fate sciogliere i 20 grammi di burro e aggiungete le carote a rondelle.

Cuocete a fuoco vivace per 5 minuti, rigirando spesso le carote. Questa fase è la più delicata, infatti è importante che su tutti i lati delle carote si crei una sottile crosticina che le renderà croccanti e saporite. Allo stesso tempo è importante che la farina non si depositi sul fondo della pentola, bruciandosi. Continuare a girare le carote per i primi 5 minuti di cottura è la soluzione migliore per assicurarsi una crosticina uniforme e dorata ed evitare ogni inconveniente.

Dopo circa 5 minuti di cottura a fuoco alto, smettete di girare e ricoprite di succo di limone e acqua. Potete sostituire l’acqua e il succo di limone con brodo vegetale, se preferite un piatto dal sapore più deciso e tradizionale. Fate cuocere le carote a fuoco lento per 15 minuti circa. A metà cottura aggiungete l’uvetta sultanina, precedentemente ravvivata in acqua e strizzata.

A fine cottura, riponete le carote in una ciotola e aggiungete la scorza di limone e le foglioline di menta.

Servire il piatto caldo che risulta ideale con carni di pollo, tacchino e coniglio. Ottimo anche con arrosti e umido.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!