La 69esima edizione del Festival di Sanremo viene vinta da Mahmood con la canzone ‘Soldi’. Non sono però mancate le polemiche: prima i fischi del pubblico per la classifica finale, poi Ultimo che in sala stampa si è scagliato contro i giornalisti.

Il trionfo di Mahmood

Il giovane italo-egiziano si porta a casa l’ultima edizione del Festival della canzone italiana. Il suo brano ‘Soldi’, seppur votato di meno dal pubblico a casa rispetto a ‘I tuoi particolari’ di Ultimo, riesce a conquistare la giuria e regala così il 69esimo Festival a Mahmood.

Un brano che già dalla prima serata aveva convinto con la sua musicalità e il suo ritmo. Il 27enne di origini egiziane riesce così nell’impresa di portarsi a casa il piazzamento più ambito a pochi mesi dalla sua partecipazione a Sanremo Giovani. La produzione della canzone era stata affidata al famosissimo producer Charlie Charles, giovane conosciutissimo nel mondo ‘trap’, nonché braccio destro di Sfera Ebbasta.

Il pubblico in rivolta

Non sono mancate le polemiche neanche quest’anno, in particolar modo la lettura della classifica finale ha fatto storcere il naso al pubblico in sala. Se i piazzamenti di Ghemon (dodicesimo) e Achille Lauro (nono) avevano stupito, quello che proprio non è andato giù alla platea è stato il quarto posto di Loredana Bertè. Un vero e proprio smacco dopo le quattro standing ovation che avevano seguito ogni esibizione della cantante.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Festival Sanremo TV Soap

Così l’annuncio delle prime tre posizioni è stato accompagnato da una marea di fischi, un’ondata di dissenso che ha preso di sorpresa gli stessi conduttori. Come se non bastasse, la presenza de Il Volo sul podio non è stata gradita soprattutto dagli utenti social: su Twitter si è scatenata una vera e propria ‘insurrezione’ contro il trio. La vittoria finale dì Mahmood ha però messo un po’ d’accordo tutti, ristabilendo un po’ di serenità.

Ultimo e la polemica con i giornalisti

In sala stampa, terminato il Festival, si è scatenato un piccolo scontro tra Ultimo e i giornalisti. Il 22enne cantante romano si è così espresso: “Io non ho mai avuto la pretesa di vincere, come al contrario avete pensato voi, tirandomela. La mia vittoria non è Sanremo ma saranno i live che farò. Detto questo, sono contento per il ragazzo... Mahmood”. Il lapsus non è passato inosservato, così più di un giornalista presente in sala fa notare ad Ultimo la poca eleganza nel chiamare il collega ‘ragazzo’, quasi non sapendone il nome.

Questo particolare scatena così la piccata risposta del giovane: “Qualunque cosa dica avete sempre da rimproverarmi qualcosa, avete questa settimana per sentirvi importanti e rompere il c...”. Insomma, un finale non proprio tranquillissimo che cala il sipario sul Festival.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto