La terza puntato del Grande Fratello è iniziata in maniera anomala: Lemme si è chiuso in una camera, la sorella del calciatore Icardi attende di sentire cosa ha da dire Wanda e Francesca De Andrè in un'altra stanza ancora. Barbara D'Urso, però, affonda subito su Francesca parlandole del padre.

Francesca De André contro il papà

Il padre di Francesca aveva diffidato sia la figlia che la redazione di Mediaset di parlare di lui, ma si è taciuto soltanto fino a ieri sera.

Pubblicità
Pubblicità

La conduttrice ha voluto mostrare alla De André cosa il padre aveva scritto della figlia sui social un paio di giorni fa, rompendendo (di fatto) lui stesso il silenzio che aveva richiesto. Cristiano De André chiese che nessuno parlasse di lui, in particolare le figlie, al fine di tutelare la sua immagine personale: il cantautore ha da sempre definito il GF come "un inutile spettacolo di noiosi isterismi, edoismi e piagnistei fini a se stessi". Una definizione non certo bonaria nei confronti della trasmissione e per questo afferma di non voler più sentire la sua famiglia denigrata, strumentalizzata e diffatamata.

Francesca De André contro il padre
Francesca De André contro il padre

Cristiano, figlio del celebre Fabrizio, parla di una famiglia che secondo Francesca non è mai esistita. Cristiano, inoltre, ha diffidato le figlie dal parlare di lui e di lavorare per conto loro, vivendo senza diffamarlo.

Francesca, venuta a sapere di ciò che aveva scritto il padre sui social da Barbara D'Urso, sbotta: "Che schifo, se c'è qualcuno che diffama questo è lui. Ha poi pubblicato un libro diffamante pieno di bugie e io le ho tutte documentate vincendo la causa.

Pubblicità

Inventa una realtà che forse gli piacerebbe tanto, cerca di fare la vittima. È sufficiente scrivere il suo nome in Google, non ha fatto del male solo alle sue figlie ma ha anche picchiato donne e fatto alcuni incidenti quando non era lucido...mettiamola così". Francesca non si ferma, l'astio nei confronti del padre sembra non avere limiti: "Lui si permette di scrivere libri e di cercare di chiudermi la bocca con delle diffide? Ci vediamo in tribunale bello".

La diffida del padre

Durante lo sfogo di Francesca è arrivata la verità scioccante, qualcosa che la De André aveva già accennato nelle varie trasmissioni di Barbara D'Urso: Francesca ha ribadito le violenze subite dal padre, e ha svelato che quando era piccola fu affidata a una casa famiglia. "La violenza che ha usato non può chiamarsi amore, purtroppo addosso a me i lividi non ci sono rimasti. Solo la violenza mio padre mi ha insegnato".

Francesca è molto arrabbiata, triste e delusa dal padre.

Pubblicità

La conduttrice a quel punto, però, deve ricordare a Francesca la diffida del padre, Iva Zanicchi e Cristiano Malgioglio l'appoggiano. La D'Urso, però, conclude l'argomento rivolgendo un appello al padre: "La diffida non è il miglior modo di partire, un in bocca al lupo sarebbe stato meglio".

Clicca per leggere la news e guarda il video