Il 16 maggio 2019 la quindicesima stagione di Grey's Anatomy si è conclusa con un finale davvero inaspettato. All'interno della 15x25 si sono intrecciati e successivamente dipanati tanti sconvolgenti intrecci che non hanno risparmiato nessuno dei protagonisti del famoso medical drama americano. La protagonista principale, Meredith Grey, è pronta a costituirsi per la frode portata avanti nelle precedenti puntate.

La Bailey sconvolge il fandom prendendo la decisione di licenziare Richard Webber, Alex Karev e Meredith Grey mentre Jackson Avery sparisce improvvisamente nella nebbia. Il fandom si chiede se, a causa di qualche disgrazia, non si debba fare a meno del chirurgo plastico nella prossima stagione. Il medical drama americano ci ha abituati ad incidenti aerei, disastri, tempeste, incendi, morti dolorose e strazianti.

Quello che non stupisce è la capacità degli sceneggiatori nel tenere prepotentemente attaccati allo schermo i telespettatori dopo quindici stagioni e più di trecento episodi. Tuttavia, la coppia formata da Jo e Alex, una delle tante della cosiddetta "stagione dell'amore", è la protagonista di una delle scene più belle e commoventi del finale di stagione.

Jo ed il passato difficile da sostenere

Jo, dopo aver scoperto il suo passato, è letteralmente entrata in una spirale distruttiva che l'ha portata ad uno stato depressivo preoccupante.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Il passato della ragazza non è mai apparso semplice o roseo: impossibile dimenticare le violenze subite dall'ex marito che l'hanno portata a dover scappare e cambiare identità. Nella diciannovesima puntata della venticinquesima stagione, poi, come se non fosse abbastanza, scopre di essere il frutto di una violenza. La scioccante scoperta porta la borsista del Grey Sloan Memorial ad un crescente stato di depressione che la fa allontanare da parenti ed amici.

Chiusa nel suo mondo non riesce a confidarsi neanche con suo marito, ma solo con la collega Meredith Grey. La coppia risente molto del momento di difficoltà della ragazza e sembra attraversare una vera e propria crisi. Tuttavia, le sceneggiatrici le regalano, con il finale di stagione, un plot twist che potrebbe ristabilire l'equilibrio sperato e la sanità mentale della ragazza.

Jo ricoverata in psichiatria

Jo, nelle scene finali, affida il suo futuro al reparto psichiatrico dell'ospedale in cui fino a quel momento aveva lavorato come medico.

Si vede, in scene cariche di pathos, la ragazza varcare la soglia del reparto di psichiatria e si intravede nella sua scelta la ricerca dell'equilibrio tanto agognato e sperato. Il marito affronta così la realtà che riguarda la moglie: tuttavia, sarà Meredith a raccontargli la verità sul suo passato. Così si chiude la quindicesima stagione di Grey's Anatomy: senza ombra di dubbio, pone le basi per una sedicesima stagione carica di pathos, sentimenti e sconvolgimenti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto