Chiara Ferragni, appena 32 anni e già da diverso tempo considerata una delle più importanti influencer di moda e di life style dell'intero pianeta, sbarca alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia con un docufilm che racconta la sua vita, dagli studi alla Bocconi alla fama internazionale con Instagram, un faro che guida agli acquisti e sposta l'ago delle vendite. Il titolo è "Chiara Ferragni Unposted".

Chiara Ferragni Unposted, i segreti di una fashion blogger di successo

Partirà dagli anni del liceo frequentato a Cremona, città che le ha dato i natali, proseguendo col suo periodo americano a Los Angeles, promettendo di rivelare retroscena e particolari che ancora non sono mai stati resi noti.

Verranno raccontati i momenti che hanno preceduto il successo, quando fece capolino nel web col suo blog diventato materia di studio per esperti di marketing digitale, quel The Blond Salad che le ha permesso di diventare blogger ricercata, lifestylist affermata e infine imprenditrice di successo, puntando sulle proprie intuizioni e capacità di seguire la scia giusta al momento giusto, arrivando ai numeri di oggi che parlano di 17 milioni di follower su Instagram.

A dirigere il film sarà la regista romana Elisa Amoruso, con cui la Ferragni sembra aver trovato una vera e propria alchimia, che ha permesso alla cineasta di immortalare il lato più profondo e vero dell'influencer.

La stessa Amoruso ha avuto modo in più occasioni di ringraziare la Ferragni per averla scelta per “raccontare la vita di una donna eccezionale – spiega la regista in un post sul suo account personale Instagram – è stato un percorso che mi ha insegnato tanto”. La pellicola verrà distribuita da 01Distribution e sarà proiettata nella sale italiane per tre giorni, dal 17 al 19 settembre prossimi. Sarà però la Mostra del Cinema di Venezia, in programma dal 28 agosto al 7 settembre prossimi, a fregiarsi dell'onore di proiettare in prima visione la pellicola, non senza polemiche e diffidenza da parte degli esperti del settore cinematografico.

Sembra quindi che Venezia porti bene alla bella Chiara che, solo due anni fa, sempre durante la manifestazione sulla laguna [VIDEO], era stata investita dai rumors riguardo la sua presunta gravidanza, che aveva portato poi effettivamente alla nascita dell'adorato Leone, avuto dal cantante rapper milanese [VIDEO] Fedez. Il team di Chiara Ferragni, per l'occasione, ha già creato un account Instagram, @chiaraferragniunposted, per raccogliere le impressioni dei fans della moglie di Fedez, ma anche per condividere con loro le ultime notizie sul film.

E pare che con un solo post pubblicato, che recitava semplicemente "Rimanete collegati per saperne di più", abbia raggiunto oltre 15mila follower e più di 7mila like.

Nel bene o nel male, l'importante è che se ne parli

E mentre piovono complimenti per il docu-film, Chiara Ferragni si gode le vacanze insieme alla sua famiglia a Noto, in Sicilia nei pressi di Siracusa, la stessa incantevole località in cui lei e Fedez sono convolati a nozze solo un anno fa. Hanno fatto discutere però le ultime foto postate dalla celebre influencer sul suo profilo Instagram, che vedono proprio Chiara con in braccio il suo Leone e sullo sfondo la bellissima Dimora delle Balze in cui risiedono.

Niente di male se non fosse che l'abbigliamento della Ferragni lascia davvero poco all'immaginazione, con un paio di shorts bianchi e un lungo cardigan verde molto trasparente con una scollatura più che vertiginosa, che la lascia praticamente in topless visto che non indossa il reggiseno.

Il pubblico dei social, in questo caso, si è spaccato in due fazioni tra chi ha criticato la foto come inopportuna e chi ha sostenuto la blogger, divertendosi a leggere le critiche degli altri. Chiara Ferragni, come aveva già fatto in passato, ha preferito non commentare, godendosi anche in questo il clamore che ha sollevato e raccogliendone ancora una volta i frutti in termini di notorietà.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!