Milioni di fan in tutto il mondo sono tristi: Matthew Bellamy, il poliedrico e talentuosissimo musicista dei Muse, si è sposato con Elle Evans con cui era fidanzato da quattro anni. Bellamy, a dispetto di una statura modesta, e di un aspetto non propriamente da top model, è considerato uno degli artisti più sexy e amati dello show business.

Matthew Bellamy ed Elle: si innamorano sul set di 'Mercy'

Il fondatore della band inglese, protagonista di un trionfale tour mondiale che è passato con tre concerti anche dal nostro paese, ha ufficializzato il matrimonio con uno scatto social delle nozze e con una riga di testo chiarissima: “Mr. Bellamy & signora”. Quello tra Elle e Matthew d’altronde era un rapporto molto consolidato e fortunato.

Elle, ventinove anni, è bellissima ed è un’attrice e modella affermata: impossibile non notarla nel video “Blurred Line” di Robin Thicke quando ballava seminuda davanti al protagonista. Le sue foto di nudo artistico quando aveva solo diciannove anni, in particolare quelle di Stephen Wayda, sono considerate autentici modelli di stile. Ha posato anche per Playboy.

Lei e Matthew si erano conosciuti nel 2015 quando la band cercava un’attrice che incarnasse il prototipo della donna perfetta.

L’idea era quella di creare un video che fosse un po’ ispirato al film “Il Quinto Elemento”, con Milla Jovovich e un po’ a “Inception”, altro film che aveva profondamente colpito Bellamy. Inizialmente doveva essere proprio Milla Jovovich l’attrice destinata al ruolo di protagonista ma quando a Bellamy venne proposta la protagonista di “Blurred Line” il musicista sciolse ogni dubbio. Il video venne girato in una settimana torrida sui tetti di due grattacieli di Los Angeles: la band chiusa in studio e l’attrice alle prese con un copione molto ipnotico in cui veniva creata, plasmata, plagiata per poi scatenarsi nel finale del brano. La ragazza incontrava un’altra se stessa e diversi suoi cloni, prima di ribellarsi e fuggire.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Concerti E Music Festival

A Los Angeles il primo appuntamento: poi Matthew ed Elle diventano inseparabili

Matthew presenzia a ogni singolo shooting del video e alla fine delle riprese convince Ella a trattenersi a Los Angeles per una cena. La cena diventa una breve fuga a San Francisco, quindi una vacanza. Poi Elle dirada sempre di più i moltissimi impegni (ha creato una sua linea di moda e disegna molti dei suoi vestiti, oltre a essere una delle fashion blogger più stimate d’America) e da quel momento i due saranno in pratica inseparabili: Elle entra in piena sintonia anche gli altri due terzi della band, il batterista Dominic Howard e il bassista Chris Wolstenholme, e di fatto vive con Bellamy a tempo pieno.

Durante le ultime feste di Natale, prima che la band ripartisse per l’ennesimo tour mondiale, Matt ed Elle partono per una breve vacanza alle Hawaii: e qui scatta la proposta di matrimonio, molto classica, con tanto di domanda in ginocchio da parte di Bellamy che ovviamente la ragazza accetta in lacrime. È la stessa Elle a confermarlo su Instagram.

Le fan dei Muse reagiscono in modo persino positivo: tutto sommato accettano di buon grado che una donna del genere abbia conquistato l’uomo dei sogni, lo scapolo d’oro del rock.

Il 10 agosto Matthew pubblica una foto molto bizzarra: davanti allo specchio di un parrucchiere si fa rimettere a posto il ciuffo: il testo dice “preparativi per il matrimonio”. Non è uno scherzo perché qualche ora dopo arrivano anche le foto della festa a ‘sì’ ormai pronunciato. Set sulla spiaggia per la coppia che ha scelto un completo bianco. È stata la stessa Elle a disegnare il suo vestito. Poi altre foto con gli amici e i cani della coppia, in particolare Hazelnut, il cane da pastore di Matthew.

Nel passato di Bellamy l’attrice Kate Hudson e una splendida psicologa italiana

Quello con Elle è il terzo rapporto importante di Bellamy, 41 anni, che è stato per lungo tempo legato alla psicologa comasca Gaia Polloni: una storia molto speciale cui anche i fan italiani erano profondamente affezionati anche perché da quel rapporto nacque forse uno dei più importanti capolavori di Bellamy, l’album “Black Holes and Revelations” con il singolo “Starlight”. Dopo la separazione dalla dottoressa italiana Bellamy ha iniziato a vivere più a Los Angeles che in Europa e qui ha conosciuto l’attrice Kate Hudson, la figlia di Goldie Hawn, interprete di “I Love Shopping” e dello splendido “Quasi famosi”, film che racconta la curiosa vita di una groupie con una rock band anni ’70.

Le fan dei Muse sono quasi sotto shock quando la coppia annuncia di aspettare un bambino: si può dire che Kate non sia mai stata particolarmente simpatica alla fanbase della band. Nel 2011 nasce Bingham. Matthew pare proponga anche il matrimonio alla compagna, che aveva già un figlio con Chris Robinson, leader dei The Black Crowes, ma le nozze non arriveranno mai. In compenso la nascita di Bing porta un altro capolavoro: l’album “The 2nd Law”, molto complesso, e il singolo “Madness” fortemente ispirato dalla nascita del suo primo figlio. Oggi le nozze che vedono un Bellamy completamente diverso dal musicista inquieto e spesso controverso degli esordi. Un artista dalle qualità stratosferiche che chiede solo ispirazione: “Le mie compagne sono state importanti, sono sempre state importanti” aveva dichiarato lo scorso anno a Rolling Stone prima di chiedere a Elle di sposarlo, stava per uscire “Simulation Theory”. Al giornalista che gli chiese “quanto c’è del tuo rapporto con Elle in questo disco” rispose “molto… è una donna che sa calmarmi e completarmi, è la mia compagna, la mia musa”. Chissà quante donne vorrebbero essere definite così dal proprio uomo. Forse è anche per questo che Bellamy è considerato un sex symbol, indipendentemente dal suo modesto 1.70 di altezza (sette centimetri meno della moglie) ma sicuramente meno significativo della sua mostruosa estensione vocale che va dal Sol# della seconda ottava al Re# della sesta… venticinque note piene.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto