Giovedì notte, in America, è andata in onda l'attesissima season premiere di Grey's Anatomy 16. Una puntata a lungo attesa che non ha deluso le aspettative del pubblico introducendo numerose storyline tutte da scoprire. In particolare, grande risalto ha avuto la trama che ha coinvolto Amelia Shepherd. La dottoressa, proprio negli ultimi minuti della puntata, ha scoperto di essere in dolce attesa. Una rivelazione del tutto inaspettata che ha lasciato i telespettatori increduli e ha aperto la strada a nuovi scenari tutti da scoprire. A far chiarezza sul futuro e sulle prossime scelte del neurochirurgo è intervenuta, nelle scorse ore, Krista Vernoff che, intercettata dai microfoni di TvLine, ha così commentato la nuova avventura che si appresta a vivere Amelia:

"Amelia ha un passato davvero terribile per quanto riguarda l'esperienza della Gravidanza!

Questa situazione è molto complicata per lei. Non penso che cadrà in depressione, ma la notizia comporta scelte complicate da mettere in atto. Scelte che, per Amelia, avranno un peso sicuramente maggiore rispetto a chi non ha il suo vissuto".

Jackson Avery e Vic Huges si conosceranno meglio

Se dunque Amelia si appresta a vivere un periodo di incertezza, molto più definita sembra essere la storyline che riguarda la fine della storia d'amore tra Jackson e Maggie. I due ragazzi, dopo la lite avvenuta nel finale della scorsa stagione, hanno deciso di interrompere la loro turbolenta relazione. Ecco come la showrunner ha motivato questa scelta:

"È stato emozionante e realistico. C'è molta energia tra questi due attori e quando passi dall'amore all'odio, non è per niente facile.

Soprattutto se sei costretto a continuare a lavorare con quella persona. È per questo che ho pensato che fosse una storia molto interessante da raccontare".

Ma il sofferto epilogo della relazione tra Jackson e Maggie apre la strada alla famosa lovestory che legherà un personaggio di Grey's Anatomy e uno di Station 19 (secondo spinoff del Medical-Drama).

Come mostrato nel corso della 16x01, il chirurgo plastico non ha infatti nascosto il suo interesse nei confronti del vigile del fuoco Vic Huges. Una relazione che, stando alle parole della Vernoff, seguirà un percorso graduale e per nulla affrettato:

"Sarà un po' lento, questo è certo. Lo hanno ammesso anche loro: lui esce da una difficile rottura, lei da una situazione ancor più complessa.

Eppure, la vita va avanti. Mi è piaciuto il fatto che Vic abbia ammesso che la società giudica duramente chi non si sente infelice finché è umanamente possibile, ma c'è qualcosa tra loro. Questo è innegabile, quindi sarà interessante vedere come procederà".

Meredith Grey non tornerà al Grey-Sloan in tempi brevi

Infine, l'attenzione della showrunner si è concentrata sulla notizia che ha coinvolto il personaggio di Meredith Grey. La protagonista, a fine puntata, ha infatti ricevuto la comunicazione che la commissione medica sta vagliando l'ipotesi di ritirare la sua licenza chirurgica. Interrogata sulla possibilità di rivedere la protagonista tra i corridoi del Grey-Sloan Memorial la showrunner ha così risposto:

"Sicuramente non sarà un'esperienza facile per lei, ma non posso svelare se tornerà o meno.

È difficile rispondere senza dire troppo. Di sicuro, per un periodo, Meredith non potrà praticare l'esercizio medico... Ha ancora molte ore di servizio in comunità da fare".

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gravidanza
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!