Mancano solo due puntate alla fine della seconda stagione di Rosy Abate, la fortunata fiction con Giulia Michelini in onda il venerdì sera su Canale 5. Oggi 4 ottobre verrà trasmessa la quarta puntata, durante la quale la protagonista sarà chiamata ad intervenire per salvare il figlio Leo. Il ragazzo, sempre più coinvolto dai loschi traffici di Antonio Costello, verrà arrestato e rinchiuso in riformatorio.

Ma i problemi per lui saranno solo all'inizio, motivo per cui l'ex Regina di Palermo si troverà a dover chiedere l'aiuto di Luca per evitare che possa accadere il peggio. Anche nella quinta puntata, Rosy sarà alla ricerca di un piano per salvare il figlio e questa volta deciderà di ricorrere ad una strategia estrema, finendo con rapire Nina, la figlia del boss della Camorra.

Quarta puntata: Antonio Costello vuole uccidere Leo

È tutto pronto per la quarta puntata di Rosy Abate che oggi 4 ottobre sarò protagonista della prima serata di Canale 5.

In essa, il peggior incubo di Rosy si trasformerà in realtà quando Leo verrà accusato di avere ucciso l'ispettrice Nadia Aversa e verrà trasferito in carcere minorile. Si tratterà però di un piano orchestrato da Antonio Costello, che cercherà di liberarsi del ragazzo. Per tale ragione, commissionerà alcune aggressioni in carcere e la Abate darà vita ad una vera e propria corsa contro il tempo per salvare il figlio da morte certa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Al suo fianco, ci saranno sia Regina che Luca. Quest'ultimo, che era stato il primo a credere nella colpevolezza di Leo, cambierà idea e avrà la certezza della sua innocenza, dopo avere visto alcune immagini di video sorveglianza.

Quinta puntata: Rosy rapisce Nina

I problemi saranno all'ordine del giorno anche nella quinta e ultima puntata di Rosy Abate. Salvo sorprese, si tratterà anche dell'ultima stagione dello spin-off di Squadra Antimafia, come lasciato intendere dalla stessa attrice Giulia Michelini.

Nell'appuntamento di venerdì 11 ottobre, Rosy si troverà con le spalle al muro e non saprà più quale strategia usare per salvare Leo da Antonio Costello. Per tale ragione, compierà una mossa disperata, sequestrando Nina, la figlia del boss della camorra e grande amore di Leonardo. Sarà sola in questo suo progetto, visto che sarà ben consapevole dell'inevitabile reazione del suo storico nemico. Con grande arguzia preparerà lo scontro decisivo con Antonio, che rappresenterà anche l'epilogo della fortunata serie.

L'ex regina di Palermo morirà per raggiungere il suo scopo? Sebbene le anticipazioni ufficiali non rilascino ulteriori dettagli, tale finale appare probabile mentre Leo potrebbe in futuro diventare il protagonista di un ulteriore spin-off.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto