La casa di carta 4 non ha ancora una data di debutto su Netflix e già si parla della quinta parte. Nella giornata di ieri 14 ottobre il sito spagnolo FormulaTv ha pubblicato la notizia del rinnovo anticipato. Stando al rumor, Netflix avrebbe dato il via libera alle riprese del quinto ciclo di episodi che dovrebbero iniziare nel 2020. Se fosse così, andrebbero a coincidere con la distribuzione internazionale della quarta stagione annunciata da Rodrigo de la Serna. Non si sa ancora se e quando arriverà la conferma da Netflix. In ogni caso, più si avvicina il nuovo anno e più aumentano le notizie sulla nuova parte di cui i fan attendono con ansia gli otto episodi inediti girati quest'estate.

Non si conoscono ancora i dettagli della trama ma è certo che più di una questione rimasta in sospeso dovrà essere risolta e chi segue la serie attende delle risposte.

Le riprese de La casa di carta 5 potrebbero iniziare già nel 2020

Sembra che le avventure del Professore non si concluderanno con la quarta parte in arrivo a gennaio 2020. Secondo il portale iberico FormulaTv Netflix avrebbe ordinato gli episodi de La casa di carta 5. La celebre piattaforma statunitense non ha né confermato né smentito la notizia ma già nei prossimi giorni potrebbe arrivare qualche risposta. Il rumor non sarebbe assurdo se si tiene in considerazione che La casa di carta è attualmente la serie non in lingua inglese più vista nel mondo e che qualche indizio sulla continuazione della quarta parte già era stato dato da Itzar Ituño, l’interprete di Raquel/Lisbona.

L’attrice aveva infatti dichiarato, mentre questa estate erano in corso le riprese del quarto capitolo, che gli eventi narrati sarebbero stati così intensi e sorprendenti da far desiderare allo spettatore una continuazione, quindi una quinta parte. Dal canto suo, Álvaro Morte, mentre smentiva le voci sull'uscita di scena del Professore, aveva fatto sperare in una prosecuzione della serie che andasse oltre il quarto ciclo affermando che il suo personaggio ha ancora molto da dire.

La casa di carta 5 potrebbe essere non essere ambientata in Spagna

Non si conoscono i dettagli della trama della quarta parte, men che meno della quinta. Tutto ciò su cui si basa la notizia del rinnovo è un rumor diffuso in Spagna. Sempre una voce non confermata ha ipotizzato un'ambientazione diversa dalla Spagna, sulla base di alcune affermazioni fatte dal creatore della serie, Álex Pina.

Qualche tempo fa quest'ultimo non aveva infatti escluso la possibilità che il Professore e la sua banda potessero abbandonare la Spagna e spostare il loro campo d'azione in altri paesi latini, probabilmente in qualche stato del Sud America. Per dare credito alle ultime notizie su La casa di carta il pubblico dovrà certamente attendere maggiori dettagli e soprattutto una conferma da Netflix.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!