Domenica 13 ottobre Alessandro Siani è stato ospite nella trasmissione 'Che tempo che fa', condotta dal presentatore Fabio Fazio. In questa occasione l'attore ha presentato il suo film, di cui è anche regista e intitolato "Il giorno più bello del mondo", ma non sono mancate le critiche. La pellicola uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo 31 ottobre e c'è grande attesa intorno a questo film.

Ciò è dimostrato dal post pubblicato sulla sua pagina di Facebook dal giornalista Salvo Sottile che ha colto l'occasione per fare delle critiche nei confronti di Siani. Le parole di Sottile hanno creato stupore dividendo la maggior parte del pubblico. Il conduttore ha espresso il proprio parere riguardo al regista napoletano dopo aver seguito la puntata di Che tempo che fa.

Le parole del giornalista siciliano che critica l'attore napoletano sui social

Sono arrivate parole forti da parte del presentatore che ha definito Alessandro Siani come "un non comico" e ha motivato questa sua posizione rispetto all'attore.

Il giornalista ha fatto notare di non apprezzare la comicità di Siani, attraverso queste dichiarazioni: "Uno che non fa ridere neanche se ci si mette d'impegno". Sottile ha continuato dicendo che le battute del comico sono di una banalità rara: "Con quella verve e quell’enfasi rende il napoletano fastidioso quando invece è caldo e ammaliante". Salvo Sottile ha dimostrato di avere una valutazione molto chiara sul conto dell'attore e ha ricordato quanto successo in passato nel corso di un'ospitata di Siani a un evento molto importante.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità

Sottile ricorda la battuta di Siani al 'Festival di Sanremo'

Si tratta del 'Festival di Sanremo' e il giornalista ha sottolineato che in quell’occasione, Alessandro Siani prese in giro un bambino sovrappeso seduto in platea. Il conduttore di 'Prima dell'alba', avviatosi verso la conclusione del post, ha espresso queste parole che ribadiscono il suo pensiero: "Veri comici cercasi". Sotto al post pubblicato da Salvo Sottile sono arrivati molti messaggi delle persone che sono rimaste sorprese dalle parole del giornalista.

Il motivo è legato al fatto che il conduttore è considerato un ottimo giornalista e ritengono che possa essere stata opera di altri. Sono arrivati i commenti di altri utenti, tra i quali uno ha fatto notare che il bambino a Sanremo era l'attore del film in uscita di Siani. L'utente ha spiegato che si trattava di un botta e risposta preparato. Dall'altra parte ci sono state altre persone che si sono dimostrate d'accordo con il parere di Salvo Sottile: "Fa sempre le stesse battute da dieci anni, quando ha lasciato il cabaret per dedicarsi al cinema".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto