Che la seconda stagione di Rosy Abate fosse destinata ad avere un grandissimo successo raccogliendo i consensi e l'entusiasmo da parte del pubblico era chiaro sin dalla prima puntata, ma evidentemente la Taodue, casa di produzione della serie, e Il produttore Pietro Valsecchi non si aspettavano una vera e propria rivolta da parte dei fan alla notizia della possibile morte della protagonista Rosy Abate, interpretata da Giulia Michelini, durante l'ultima puntata della serie. La morte della protagonista, infatti, avrebbe decretato anche la chiusura definitiva della fiction e a tale notizia i più affezionati telespettatori hanno deciso di intervenire in prima persona, inviando e-mail di protesta alla Taodue e a Pietro Valsecchi facendo esplicita richiesta di modifica a un finale che proprio non riuscivano ad accettare.

Venerdì 11 ottobre andrà in onda su Canale 5 la tanto attesa ultima puntata e i fan sono desiderosi di scoprire se le loro accorate richieste sono state accolte o meno dai piani alti di Mediaset.

Rosy Abate 2: i fan protestano contro la possibile chiusura della fiction

Il prossimo venerdì 11 ottobre Canale 5, rete ammiraglia Mediaset, lascerà spazio alla quinta ed ultima puntata di Rosy Abate 2 e cresce nei telespettatori il desiderio di scoprire quali saranno le sorti della Regina di Palermo Rosy, del ribelle figlio Leonardo e del boss della camorra Costello. In questi giorni sui canali Mediaset è stato trasmesso il promo dell'ultimo episodio della serie, in cui Rosy si trova faccia a faccia con Costello: il pericoloso boss le spara e la donna, colpita, si accascia al suolo.

Alla vista di queste immagini, i telespettatori hanno cominciato a temere il peggio per la loro beniamina e per questo hanno deciso di attivarsi esprimendo tutto il loro disappunto attraverso migliaia di e-mail indirizzate ai produttori della serie e attraverso il web e i social. I timori del pubblico riguardo la possibile morte di Rosy sembrano trovare poi conferma nelle parole della protagonista Giulia Michelini e in quelle di Vittorio Magazzù, che interpreta il figlio Leonardo: la Michelini, infatti, ha affermato di avvertire il bisogno di cambiare vita e dedicarsi ad altri progetti; Magazzù, invece, ha rivelato al pubblico che durante l'ultima puntata uno dei protagonisti della fiction morirà.

Ultima puntata Rosy Abate: Pietro Valsecchi decide di cambiare il finale

Dopo le tante dimostrazioni d'affetto da parte del pubblico, il produttore della serie Pietro Valsecchi ha rivelato di aver deciso di rimettersi al lavoro per modificare il finale: Rosy Abate potrebbe quindi non morire ed essere presente per una terza stagione della fiction, facendo la felicità dei telespettatori.

Valsecchi ha poi fatto un annuncio a tutti i fan della serie, invitandoli a non perdere nemmeno un momento della quinta ed ultima puntata perché ci sarà un importante colpo di scena, che lascerà a bocca aperta tutti gli ammiratori.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!