La seconda puntata de La caccia - Monteperdido andrà in onda stasera 17 novembre alle 21:25 su Canale 5 e sarà caratterizzata, come nel primo appuntamento, da tinte noir e atmosfere cupe che renderanno ancora più inquietante la vicenda della scomparsa di due ragazzine di 11 anni. Nella prima puntata una delle due, Ana Montrell, è misteriosamente riapparsa cinque anni dopo, mentre dell'amica Lucìa non è stata trovata alcuna traccia. Per risolvere il caso sono arrivati dalla capitale due agenti dell'Unità Centrale Operativa, Sara Campos e Santiago Bain.

Secondo le anticipazioni rilasciate online, al centro della seconda puntata ci saranno le ricerche incessanti di Lucìa. Adesso che Ana è tornata e il mistero è sempre più fitto, la priorità sarà trovare l'altra vittima prima che sia troppo tardi. Il primo sospettato del rapimento sarà Álvaro Montrell, il padre di Ana. Scoprire la verità non sarà un'impresa facile per la sergente Campos che dovrà districarsi tra le bugie e gli inganni messi in atto dagli abitanti di Monteperdido.

A Monteperdido continuano le indagini: il primo sospettato è il padre di Ana Montrell

A Monteperdido niente è come sembra.

Dietro il rapimento delle due ragazzine c'è una verità che gli abitanti della cittadina nascondono e che con il ritorno di Ana rischia di venire a galla. Nella seconda puntata in onda questa sera, 17 novembre, Sara Campos capirà che non sarà facile abbattere il muro di bugie costruito per nascondere inquietanti segreti. La Guardia Civile continuerà ininterrottamente le ricerche di Lucìa mentre la Campos e Bain cercheranno di cogliere più dettagli possibili dalle rivelazioni di Ana. Il primo sospettato sarà proprio il padre di quest'ultima, Alvaro Montrell che non verrà arrestato ma, con un ordine restrittivo, sarà costretto a tenersi lontano dalla sua famiglia.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV Anticipazioni Tv

La caccia - Monteperdido, seconda puntata: confermato l'alibi di Àlvaro Montrell

Àlvaro Montrell si professerà innocente e chiederà ad Elisa di confermare il suo alibi. La ragazza si confiderà con la sergente Campos. Nel frattempo nella zona di Monteperdido si scatenerà un fortissimo temporale e il fiume rischierà di straripare. Intanto il padre di Elisa verrà a conoscenza delle dichiarazioni rilasciate dalla figlia e per questo la picchierà. A seguito della conferma dell'alibi, l'ordine del giudice verrà revocato.

Montrell poco dopo scoprirà che anche Gaizka cinque anni prima avrebbe potuto fornirgli un alibi e lo aggredirà in modo violento. La figlia Ana assisterà alla scena e scapperà terrorizzata. Il padre di Lucìa, non soddisfatto dei risultati ottenuti dalla polizia, durante la messa in onda di un'intervista fatta ad Ana offrirà una ricompensa a chi troverà o fornirà elementi importanti per il ritrovamento della figlia. L'appuntamento con La caccia - Monteperdido è per stasera alle 21:25 su Canale 5.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto