La serie televisiva di Rosy Abate avrà una terza stagione, ma si tratterà di una serie prequel per raccontare le origini del mito della Regina di Palermo, interpretata dall'attrice romana Giulia Michelini. Dunque, dopo il grande successo di Squadra Antimafia e dello spin off su Rosy Abate, la Taoudue ha deciso di continuare su questa strada e attraverso un prequel ha comunque confermato il fortunatissimo titolo che tanto successo ha avuto e continua ad avere in Italia. In particolare, il titolo sarà Rosy Abate-Le origini del male e racconterà gli anni adolescenziali di Rosalia Abate.

Il produttore televisivo e cinematografico Pietro Valsecchi della Taodue ha annunciato che sono iniziati i provini per il prequel e si sta cercando di trovare l'attrice adatta al ruolo della protagonista che dovrà avere tra i 16 e i 17 anni. Inoltre, Valsecchi ha anche aggiunto che la serie televisiva che andrà in onda su Canale 5 sarà composta da otto episodi e le riprese partiranno a maggio 2020. Inoltre, non è da escludere che la messa in onda possa essere prevista per l'autunno 2020 o gli inizi 2021.

La serie televisiva racconterà quindi l'evoluzione del personaggio della Abate dai 13 anni fino ai 20 anni e sarà girata nei luoghi in cui Rosalia ha vissuto: Palermo, la città in cui è nata, New York, Milano e anche la Svizzera.

La Taodue ha anche affermato che i provini verranno principalmente effettuati nelle città di Napoli, Roma e Palermo e per poter partecipare bisogna inviare la propria candidatura completa di foto e video di presentazione all'indirizzo castingtaodue @taodue.it.

Giulia Michelini potrebbe partecipare a questo prequel di Mediaset

Due giorni fa c'è stato l'annuncio di questo prequel e la domanda che in tanti si fanno è se ci sarà la possibilità di vedere alcuni protagonisti della serie principale, a partire dalla romana Giulia Michelini che ha interpretato per 10 anni con grande successo il personaggio di Rosalia Abate. Quest'ultima ha più volte ribadito che non avrebbe preso parte ad una eventuale terza stagione della fiction prodotta da Taodue.

Inoltre, in questi giorni sono circolate voci di possibili riprese delle terza stagione. La Michelini ha subito smentito dicendo ai suoi fan di non credere a queste voci perché sono solo notizie false.

Dunque, l'attrice ha fin da subito smorzato tutti gli entusiasmi dei fan, ma non si può escludere a prescindere una sua apparizione a questo prequel, magari anche tramite flash forward. Inoltre, non è da escludere nemmeno la presenza di altri personaggi della serie principale come Leonardo Abate, figlio di Rosy Abate, interpretato dall'attore Vittorio Magazzù.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Non resta che attendere i prossimi mesi per scoprire qualcosa in più su questo prequel.

Segui la nostra pagina Facebook!