Il 2020 per la Rai inizia con un pieno di nuove fiction. Si parte venerdì 10 gennaio con la seconda stagione della serie Il cacciatore con Francesco Montanari, Francesco Foti, Mimian Dalmazio e Marco Rossetti. La prima stagione della fiction è stata tratta dal romanzo di Alfonso Sabella dal titolo Il cacciatore di mafiosi dove Sabella, anche lui magistrato in Sicilia, racconta la sua carriera fatta di alti e bassi, arresti, problemi in famiglia, una vita in bilico per dovere di giustizia. Nella Serie TV ad interpretare Sabella è Francesco Montanari che sul piccolo schermo prende il nome di Saverio Barone, magistrato siciliano che cerca in tutti i modi di sgominare il clan Brusca mettendo in pericolo anche la propria vita e, come spesso accade agli uomini di giustizia, mette in secondo piano anche la vita privata e gli affetti.

La seconda stagione

In questa seconda stagione fatta da quattro episodi che andranno in onda il 10, il 17, il 24 e il 31 gennaio ritroveremo tutti i protagonisti principali della storia. Le vicende che saranno narrate partono dall'omicidio del piccolo Giuseppe Di Matteo. Per Saverio Barone questo è il confine tra il bene e il male, tra l'agire secondo le regole dello Stato o seguire l'istinto per trovare chi ha sciolto nell'acido un ragazzino. La seconda stagione si apre con una lieta novella, ovvero il matrimonio tanto atteso tra Saverio e Giada che nella prima stagione hanno avuto una bambina di nome Carlotta ma, sin da subito, Saverio cambia, diventa un uomo diverso, incupito e quasi cattivo per via della morte del piccolo Di Matteo che gli toglie il sonno.

Intanto dei pentiti iniziano a collaborare con la giustizia ma il cambiamento radicale di Barone è purtroppo fin troppo tangibile tanto da destare preoccupazione nel suo amico e collega Carlo Mazza (interpretato da Francesco Foti). Nel cast troviamo insieme a Montanari e Foti anche Miriam Dalmazio, Marco Rossetti che sarà ancora una volta il fidato agente di scorta del magistrato, Edoardo Pesce sarà Giovanni Busca mentre David Coco interpreterà Buscetta che alla fine della prima stagione era stato catturato mentre usciva da un negozio di jeans di un suo uomo fidato.

Il 2020 della Rai

Dopo la seconda stagione de Il cacciatore che chiuderà i battenti a fine gennaio le serie tv lasceranno il posto al festival di Sanremo per poi riparite il 10 febbraio con la seconda stagone della serie L'amica Geniale tratta dai romanzi della scrittice Elena Ferrante. In questa seconda serie gli avvenimenti prenderanno spunto dal secondo libro della tetralogia che si intitola Storia del nuovo cognome.

A marzo vedremo i nuovi episodi del commissario Montalbano e successivamente Il Commissario Ricciardi con Lino Guanciale.

Segui la nostra pagina Facebook!