Ottavia Fusco Squitieri, nota attrice italiana, ma anche cantante e artista poliedrica, si è raccontata nelle scorse ore in un'intervista esclusiva a BlastingNews e lo fa prendendo le parti dell'amica Barbara Alberti, protagonista del Grande Fratello VIP.

L'intervista a Ottavia Fusco Squitieri

D. Buongiorno Ottavia, come sta innanzitutto?

R. "Buongiorno a lei e grazie di questa intervista. Sto bene, molto bene. Come si sta quando arrivano grandi cambiamenti dopo aver superato vittoriosamente momenti difficili".

D. Quali sono i suoi progetti attuali, a cosa sta lavorando? Lei in passato ha fatto davvero di tutto a livello artistico.

R. "Si, mi considero un’artista completa perché sono riuscita a mettere insieme, nel mio lavoro, tutte le mie passioni: il teatro, la musica, la scrittura e persino la mia passione per lo spazio e i voli spaziali. Ultimamente ne ho aggiunta un’altra: la batteria! Sono letteralmente impazzita per questo strumento e mi sono iscritta alla Scuola di Musica del piccolo borgo medioevale dove vivevo con mio marito Pasquale Squitieri e dove ho scelto di continuare a vivere: Castelnuovo di Porto, vicino a Roma. I miei progressi, a detta del mio maestro, sono sorprendenti e chissà che presto non riesca ad esibirmi cantando e accompagnandomi alla batteria. Ad ogni modo, dopo lo spettacolo 'La strana coppia' di Neil Simon, che mi ha portata in tanti e meravigliosi teatri italiani e che mi è valso il prestigioso Premio Flaino per il Teatro, mi sono fermata per un anno: mi è arrivato addosso tutto il contraccolpo della scomparsa di mio marito e le mille difficoltà collegate a quell’evento dolorosissimo.

Ho dovuto, come si dice, 'elaborare il lutto', mettermi di fronte a me stessa e fare i conti con la realtà e con la mia vita. E’ stato un lungo periodo molto faticoso ma ce l’ho fatta e adesso sono ripartita con grande energia e ottimismo verso nuovi traguardi lavorativi ed esistenziali".

D. Di Sanremo cosa ci dice?

Sappiamo che due volte non è stata accettata al Festival e una delle quali presentò una canzone scritta da Vittorio Sgarbi, 'Come Cleopatra', che faceva parte di uno spettacolo teatrale che sarebbe poi stato presentato.

R. "Ho sempre cercato di dimostrare che la cultura può essere nazional-popolare e i miei tentativi con Sanremo andavano in quella direzione ma non sono stati capiti da Baudo, allora Direttore Artistico di Sanremo...o forse, più semplicemente, non gli sono piaciute le canzoni che gli ho proposto".

D. Guarderà il Festival di Sanremo quest’anno? Chi secondo lei merita il podio, se ha potuto conoscere chi sono i partecipanti.

R. "Certo che lo seguirò! Sono sempre molto curiosa di ascoltare le canzoni in gara e personalmente faccio il tifo per Raphael Gualazzi, un vero grande talento che coniuga classe, eleganza, qualità e appeal commerciale: un mix, a mio avviso, perfetto".

D. Parliamo ora di un altro spettacolo molto seguito, anche se del tutto diverso: Il Grande Fratello VIP. Lei cosa pensa di questo reality?

R. "Le puntate del Grande Fratello dovrebbero essere proiettate e studiate nelle aule universitarie di Sociologi. Lo considero il programma più interessante, da questo punto di vista: la possibilità di analizzare i comportamenti umani in uno spazio ristretto e per un periodo di tempo stabilito.

Pensi che questo tipo di situazione fa parte persino dell’addestramento degli astronauti per affrontare la loro permanenza sulla stazione spaziale! Senza contare poi gli ascolti da record che ottiene. Televisivamente parlando, se un programma riscuote un successo così indiscutibile, significa che ha centrato perfettamente il proprio obiettivo. Come si fa a parlarne male ?

D. E il conduttore, Alfonso Signorini, come lo vede?

R. "Un altro centro pieno! Ironico, colto, autenticamente curioso della vita e di tutti i suoi risvolti, eccellente nel dare ritmo alla sua conduzione: 10 e lode".

'Chi critica Barbara Alberti lo fa perché la invidia'

D. Dentro la casa del Grande Fratello VIP c’è la sua amica Barbara Alberti e vorremmo sapere da lei come la vede tra le 4 mura del reality?

R. "Mi onoro di considerarla mia amica! Volerla nel reality è stato un colpo di genio di Signorini, appunto".

D. E’ stato detto di tutto su Barbara Alberti, ad esempio che è molto cruda, crudele. Quali sono invece le doti della sua amica?

R. "Barbara ha la “crudeltà”, se così vogliamo chiamarla, dell’Intelligenza con la 'I' maiuscola! Ho amato e sposato uno degli uomini più intelligenti che io abbia mai incontrato in vita mia che, anche lui, certo tenero non lo era per niente. Ma sono personaggi preziosi, che ti cambiano la vita, se hai la fortuna di incontrarli e il privilegio di farti amare. Per questo mi sento onorata di godere della stima e forse di un po’ di affetto da parte di Barbara Alberti".

D. "Secondo lei perché tante persone la stanno giudicando in questo modo negativo?

R. "Perché la invidiano".

D. "Cosa vorrebbe dire all'Alberti? Chissà, magari il suo messaggio potrebbe arrivare nella casa del Grande Fratello VIP.

R. "Che faccio il tifo per lei! Anche se non credo che Barbara sia entrata nella casa per vincere, ma per studiare e divertirsi. Sarebbe, però, la vittoria più significativa nella storia dei reality".

D. Lei parteciperebbe a questo reality?

​R. "Dopo Barbara Alberti of course...di corsa"!

Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la pagina Reality Show
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!