Dopo la squalifica al GF Vip è arrivato anche il tapiro d’oro per Salvo Veneziano. L’imprenditore siciliano è stato allontanato dalla casa più spiata dagli italiani per le frasi volgari e sessiste pronunciate nei confronti delle concorrenti Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto. Il filmato nel corso del quale il 44enne di Siracusa esprime apprezzamenti particolari nei confronti dell’influencer ha fatto il giro del web provocando indignazione e sconcerto. In tanti hanno chiesto l’immediata esclusione del pizzaiolo dal reality show di Canale 5.

Dura anche la presa di posizione di Federica Panicucci nel corso di Mattino 5. Alla fine la produzione ha deciso di squalificare Salvo.

A distanza di un giorno Veneziano ha ricevuto il premio satirico di Striscia la Notizia dopo un burrascoso inseguimento da parte di Valerio Staffelli. “Chiedo scusa a tutti, soprattutto alle persone che si sono sentite toccate dalle mie affermazioni e alla mia famiglia. L’unica cosa che mi dispiace è che mia figlia abbia subito minacce” - ha dichiarato Salvo precisando che gli altri concorrenti coinvolti non meritano la squalifica.

Il pizzaiolo viene chiuso in bagno dopo il burrascoso inseguimento di Staffelli

Salvo Veneziano ha rotto il silenzio dopo la squalifica al Grande Fratello Vip e, ai microfoni di Striscia la notizia, ha chiesto scusa per le affermazioni rese nella casa più spiata dagli italiani. Dichiarazioni che sono arrivate dopo un lungo inseguimento da parte di Valerio Staffelli. In un primo momento la produzione ha impedito qualsiasi contatto tra il pizzaiolo siciliano e l’inviato di Striscia che è caduto anche due volte per terra nel tentativo di avvicinarsi all’ormai ex concorrente del GF Vip.

Ad un certo punto Veneziano è stato chiuso anche in bagno. Quest’ultimo si è scusato con Staffelli per l’accaduto ed alla fine ha deciso di parlare per far chiarezza su quanto accaduto durante la breve esperienze nel reality show condotto da Alfonso Signorini.

Salvo Veneziano rompe il silenzio e difende i compagni di avventura al GF Vip: 'È solo colpa mia'

Il 44enne siracusano ha spiegato che le espressioni utilizzate in riferimento ad Elisa De Panicis sono tipicamente dialettali.

“Non è giustificabile ma noi siculi pronunciamo la parola scannare quando ci piace qualcosa” - ha precisato Salvo Veneziano che ha sottolineato il suo impegno, attraverso i profili social, contro qualsiasi tipo di violenza. “Ho voluto fare un po’ il 'pagliaccetto', pensavo di far ridere alla mia maniera ma ho fatto un’uscita infelice” - ha aggiunto l’ex concorrente della prima edizione del Grande Fratello dopo essersi scusato con il pubblico.

“Ho sbagliato e pago in prima persona e mi dispiace che per questa vicenda mia figlia abbia subito delle minacce”. Stuzzicato da Staffelli su una possibile squalifica di Patrick Ray Pugliese, Sergio Volpini e Pasquale Laricchia, il siciliano ha riferito che è l’unico responsabile dell’accaduto e che i compagni di avventura meritano di proseguire il loro percorso nella casa del Grande Fratello Vip.

È soltanto colpa mia. Nel mio dialetto quelle parole significano cuore, passione e amore”.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!