Sabato 25 gennaio a Verissimo - programma in onda su Canale 5 e condotto da Silvia Toffanin - è stata trasmessa una lunga intervista a Giulia De Lellis. La giovane influencer ha toccato diversi argomenti, parlando tra le altre cose dell'ex fidanzato Andrea Damante e dell'attuale compagno, Iannone, manifestando piena fiducia in lui e sottolineando che, in merito alla presunta positività ai controlli anti-doping, potrà presto dimostrare di essere innocente.

Ricordiamo che la 24enne di Ostia ha cominciato a farsi conoscere al grande pubblico nel 2015 quando ha partecipato a Uomini e Donne per corteggiare Andrea Damante.

Il deejay veronese tra Laura Frenna e Giulia De Lellis scelse proprio quest'ultima, e così ebbe inizio un'intensa storia d'amore durata circa due anni.

Dopo la rottura definitiva con l'ex tronista, l'influencer ha avuto una breve relazione con Irama - il cantante che ha vinto Amici 17 - mente oggi convive a Lugano con il pilota di MotoGp Andrea Iannone.

Giulia De Lellis non esclude un sequel del suo libro

Nel settembre del 2019 Giulia De Lellis ha scritto un libro - in collaborazione con Stella Pulpo - dal titolo "Le corna stanno bene su tutto, ma io stavo meglio senza", in cui ha parlato del tradimento da parte dell'ex fidanzato Andrea Damante.

Il volume è stato una sorta di sfogo personale che ha permesso alla giovane di lasciarsi alle spalle questa triste vicenda e di andare avanti più forte di prima.

Nonostante diverse critiche, il testo della De Lellis ha ottenuto un enorme successo in termini di vendite: "Sono stata la prima a rimanere scioccata - ha raccontato a Verissimo - Evidentemente ho lasciato qualcosa e colpito qualcuno. Sono molto felice di questo successo".

Quindi ha confessato che inizialmente non aveva alcuna intenzione di scrivere il libro: "Poi mi sono accorta che scriverlo mi faceva bene - ha evidenziato - e allora mi sono detta perché no, magari farà bene anche a qualcun altro". Infine ha affermato che non esclude a priori che possa esserci un sequel.

Giulia De Lellis parla di Damante: 'Siamo rimasti in buoni rapporti'

Durante la chiacchierata televisiva con Silvia Toffanin, l'influencer ha avuto modo di commentare la recente relazione tra Andrea Damante e Claudia Coppola: "Vediamo quanto durerà - ha esordito - spero tanto.

Speriamo che sia felice". Quindi ha rivelato di essersi sentita con l'ex fidanzato per gli auguri di Natale e ha spiegato: "Siamo rimasti in buoni rapporti. Oltre alle corna, ovviamente, c'è stato dell'altro, inevitabilmente c'è un legame tra di noi. Non siamo amici però. C'è stato un legame importante in passato e quindi è rimasto un bel ricordo".

Giulia De Lellis su Iannone: 'So che riuscirà a dimostrare la sua innocenza'

Terminato il capitolo legato al suo amore del passato, Giulia De Lellis si è soffermata sull'attuale compagno, Andrea Iannone, del quale ha detto: "È buono, generoso, attento, una continua sorpresa.

Lui non ha accolto solo me nella sua vita, ma anche tutta la mia famiglia. Sono stata molto fortunata ad incontrare una persona con i miei stessi valori. Tra di noi va alla grande".

Per quanto riguarda la presunta positività alle analisi anti-doping e il rischio squalifica per il centauro della MotoGp, l'ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha affermato: "Quando corre non sono serena, però so che è un professionista. Adesso si trova in un momento particolare della sua carriera dove non posso fare altro che stargli vicina. Lui è molto determinato nel dimostrare di essere innocente. So che sportivo è, ma soprattutto che uomo è, quindi so che ci riuscirà".

Sulle polemiche che spesso la investono sui social ha rivelato: "Cerco di non dare importanza a cose che non sono importanti. Mi dispiaccio per quello che scrivono sotto i post di Andrea e quando offendono le mie nipotine. Mi fanno male queste cose, ma so che si tratta di persone infelici e invidiose. A volte contatto queste persone in privato e non ti posso riportare quello che gli dico".

'Voglio essere una mamma giovane, ma non esporrò mio figlio come fa la Ferragni'

"Le mie nipotine sono come le mie bambine. Passare del tempo con loro per me è fondamentale. Mi piacerebbe diventare mamma giovane, ma non adesso.

Magari tra un paio d'anni", ha confessato Giulia a Verissimo. Sulle probabili nozze con Iannone, ha aggiunto: "La proposta di matrimonio non l'ho ancora ricevuta per il momento, quella di fidanzamento sì. La aspetto, magari carina e originale. Andrea è molto bravo a stupirmi".

"Ti piacciono i paragoni con Chiara Ferragni?", ha chiesto la Toffanin alla sua ospite che ha risposto: "Ne sono onorata. È un'icona Chiara. Siamo diverse però. Intanto lei è più grande, ha una famiglia e un bambino, poi il nostro modo di comunicare è diverso. Il paragone comunque mi fa piacere. Quando avrò un figlio sicuramente condividerò le sue foto sui social, magari non tanto come fa lei".

'Sono ipocondriaca, se dovesse finire tutto? Mi reinventerò'

"Maria De Filippi mi definiva impunita. Questa cosa non cambierà mai. Mi consigliava di essere sempre me stessa perché alle persone piace questo. La mia paura più grande? La morte e le malattie, sono ipocondriaca. Evito di pensarci", ha ammesso la De Lellis.

"Hai un piano B se tutto questo finisse?", le ha domandato la conduttrice di Verissimo: "Certo, potrei reinventarmi - ha replicato Giulia - Se tutto dovesse finire, pace. Ricomincerò e farò dell'altro. Ho tante idee, sono creativa. Spero che non finisca però. Per il mio successo attuale devo ringraziare Maria, la mia famiglia e la mia agenzia".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!