Ieri notte, in America, è andato in onda il quattordicesimo episodio di Grey's Anatomy 16. La puntata, come annunciato alla vigilia, si è concentrata sull'ormai consolidata crisi tra Meredith e DeLuca. Lo specializzando, ormai ossessionato dalla necessità di trovare una cura per Suzanne, ha quindi messo in atto una serie di comportamenti che hanno preoccupato la compagna. Come se non bastasse, Carina ha avanzato l'ipotesi che lo strano atteggiamento di Andrew possa essere riconducibile ai primi sintomi della malattia del padre: il bipolarismo.

Un'ipotesi che ha raggelato la Grey e l'ha convinta a chiedere a Miranda Bailey di assumere il controllo del caso.

Andrew pone fine alla sua relazione con Meredith Grey

Una decisione, quella di Meredith, che ha scatenato le ire dello specializzando, sempre più convinto che la compagna non stia valorizzando il suo potenziale. Nonostante la decisione del capo di chirurgia, DeLuca - una volta ricevuti i risultati delle analisi - si è quindi precipitato nella stanza della sua ex paziente e - ignorando le indicazioni di Meredith - ha di fatto salvato la vita della donna.

Le conseguenze della decisione di Andrew e il comportamento della Grey hanno quindi dato vita allo scontro finale tra i due medici. Ormai esasperato dalle insinuazioni riguardanti una presunta similitudine con il padre, DeLuca ha infatti deciso di porre fine alla sua relazione con la compagna. In attesa di scoprire le conseguenze della scelta di Andrew, il sedicesimo episodio di Grey's Anatomy si è focalizzato anche sul personaggio di Jo Wilson.

La dottoressa, provata dall'assenza di Alex Karev, ha infatti cercato di contattare per l'ennesima volta il marito. Ancora una volta, tuttavia, nessuna informazione circa le sorti del chirurgo pediatrico è stata resa nota. L'uomo non ha fornito alcuna spiegazione neanche alla sua migliore amica, dopo l'appello accorato di Meredith Grey.

Amelia Shepherd decide di interrompere la relazione con Atticus Link

L'altra storyline affrontata nel corso di Grey's Anatomy 16x14 si è focalizzata sul personaggio di Amelia Shepherd. La donna, durante una chiacchierata a cuore aperto con Maggie Pierce, ha infatti confessato le sue paure circa la possibilità che il compagno si senta incastrato a causa dell'inaspettata gravidanza. Le insistenti richieste del chirurgo ortopedico, che a più riprese ha chiesto alla donna di sottoporsi ai test di paternità, hanno infatti convinto Amy a dubitare dei reali sentimenti di Link. Sempre più convinta a voler crescere il bambino che porta in grembo con il solo aiuto delle sue "sorelle", la Shepherd ha quindi comunicato al compagno la sua decisione di interrompere la relazione.

Segui la nostra pagina Facebook!