Anastasio e Rancore sono stati due tra i protagonisti del Festival di Sanremo appena concluso. Il primo si è piazzato al tredicesimo posto, mentre il secondo al decimo, portandosi però a casa un meritatissimo premio per il miglior testo, riconoscimento accolto con significativo entusiasmo dalla stragrande maggioranza degli appassionati di Rap italiano, anche al di fuori della fanbase dell'artista romano. I due rapper sono stati coinvolti in un "troll" orchestrato da Enrico Lucci, che sta suscitando ironia online.

Enrico Lucci e il 'troll' ai protagonisti di Sanremo

"Partecipare soltanto per disturbare, creare confusione e provocare litigi", è questa una delle definizioni che il dizionario Garzanti fornisce per il verbo 'trollare', ormai entrato a pieno a titolo nel linguaggio comune – non solo tra le nuove generazioni – ed utilizzato anche al di fuori dei contesti web dove il termine si è originato nei decenni scorsi, per poi permearsi nell'immaginario collettivo.

Ed è proprio un classico tentativo di troll – anche banale volendo, ma altrettanto divertente – quello che Enrico Lucci ha messo in scena durante l'ultima puntata di 'Quelli che il Calcio', andata in onda domenica 9 febbraio 2020.

Vittime dell'ex iena molti tra i concorrenti in gara a Sanremo, sia big che giovani, ma anche ospiti e conduttori: tra questi Leo Gassman, Enrico Nigiotti, Fiorello, Amadeus e Rita Pavone, solo per citarne alcuni.

Lucci infatti, dopo aver avvicinato i vari artisti, ha riferito loro alcune frasi tutt'altro che lusinghiere – in realtà inventate di sana pianta – che altri protagonisti della kermesse sanremese avrebbero rivolto loro, in contesti non meglio precisati.

Il troll ad Anastasio: 'Veramente Rancore ha detto così? Non me lo aspettavo'

Una delle reazioni più divertenti è stata sicuramente quella di Anastasio, 'trollato' al minuto 2:35 del video caricato dalla pagina ufficiale di Quelli che il Calcio, con alcune dichiarazioni polemiche – ovviamente inventate – del collega Rancore. Dato il montaggio serrato della clip, non è possibile capire con certezza quanto Anastasio stesse effettivamente prendendo sul serio Lucci.

Ciò che c'è di certo è che in un primo momento il vincitore della penultima edizione di X Factor sembra stare al gioco, comprendendo perfettamente la dimensione ironica delle parole dell'ex iena. Quando però quest'ultimo gli riferisce un'ulteriore dichiarazione polemica – ancor più improbabile delle precedenti – secondo cui Rancore avrebbe accusato Anastasio di avergli urinato nel letto, l'autore di 'Rosso di Rabbia' replica con queste parole: "Questo ha detto? Non me lo aspettavo da lui".

Il video, caricato sulla pagina ufficiale di 'Quelli che il Calcio', subito dopo la messa in onda televisiva, ha totalizzato oltre 480 condivisioni in due giorni.

Segui la nostra pagina Facebook!