Doc - Nelle tue mani è la nuova fiction targata Rai, che andrà in onda su Rai1, alle 21.20, a partire da giovedì 26 marzo. L'idea è nata da una storia realmente accaduta a Pierdante Piccioni e vedrà come protagonista principale Andrea Fanti, interpretato da Luca Argentero. Il primo appuntamento vedrà la messa in chiaro di due episodi intitolati Meno 12 e Selfie. Tra gli avvenimenti principali, il pubblico potrà assistere al gravissimo incidente che priverà Andrea della sua memoria e al caso medico del giovane Jacopo.

Gli spettatori potranno recuperare gratuitamente le puntate su Rai Play o guardarle in diretta online, sarà sufficiente accedere al sito tramite computer o scaricare l'applicazione per cellulari e tablet. Inoltre, dal 10 marzo al 3 aprile, non sarà necesaria alcuna registrazione per visionare lo streaming.

Anticipazioni Doc - Nelle tue mani del 26 marzo: un colpo di pistola priverà Andrea della memoria

Nella prima puntata di Doc - Nelle tue mani, in onda il 26 marzo, verrà presentato il protagonista della fiction: Andrea Fanti.

L'uomo lavora nell'ambiente medico ed è un primario di Medicina Interna. Ha una lunga carriera alle spalle e mette tanto amore nel suo lavoro, ma tutto cambierà quando il padre di un paziente morto nel reparto, disperato e in preda alla furia, gli sparerà un colpo alla testa. La ferita si rivelerà molto grave, quasi mortale, fortunatamente Andrea riuscirà a sopravvivere all'evento, ma riporterà un grave danno cerebrale: infatti, perderà la memoria riguardante gli ultimi 12 anni della sua esistenza.

Al risveglio, il primario avrà difficoltà a riconoscere persino i colleghi e la famiglia e non sarà in grado di ricordare nulla circa la sua persona.

Spoiler di Doc - Nelle tue mani di giovedì 26 marzo: Giulia aiuterà Andrea nel suo percorso di recupero

Le anticipazioni della seconda puntata di Doc - Nelle tue mani rivelano che Andrea verrà ricoverato nel reparto di Medicina Interna dove ha prestato servizio per tanti anni.

Lo scopo sarà quello di aiutarlo a recuperare la memoria grazie alla presenza di visi conosciuti e di un ambiente familiare. Tra le persone a lui più vicine vi è Giulia (Matilde Gioli) che cercherà di sostenerlo costantemente nel processo di riabilitazione, ma si troverà a relazionarsi con una persona totalmente diversa da quella che conosceva.

Andrea proverà a prendere atto della sua nuova condizione e cercherà di accettarla, ma non sarà un'impresa facile. Nel frattempo, si troverà anche a confrontarsi con Jacopo, suo giovane compagno di stanza alle prese con una malattia difficile da affrontare e con un segreto impossibile da rivelare.

Segui la nostra pagina Facebook!