"Family Food Fight" è il nome del nuovo cooking show di Sky Uno prodotto da EndemolShine che andrà in onda a partire da giovedì 12 marzo, e poi ogni giovedì seguente, per sei appuntamenti, a partire dalle 21:15. Questa volta i concorrenti in gara non saranno dei singoli aspiranti chef, ma interi nuclei familiari di ogni parte d'Italia. In particolar modo, le famiglie in gara saranno invitate a preparare Ricette tradizionali, pietanze regionali e altri manicaretti che vengono tramandati di generazione in generazione. Ad assaggiare e a giudicare i piatti sarà un trio di eccezione del quale fanno parte addirittura una mamma e un figlio.

I giudici di 'Family Food Fight'

Benché due giudici su tre siano già dei volti molto noti al pubblico televisivo italiano, il trio di esaminatori gastronomici della prima edizione di "Family Food Fight" è assolutamente inedito.

Nei dettagli, a giudicare le famiglie concorrenti saranno Antonino Cannavacciuolo, chef di portata internazionale e giudice di Masterchef, Joe Bastianich, profondo conoscitore del mondo della ristorazione e sua madre, Lidia Bastianich, scrittrice, imprenditrice di successo e personaggio televisivo.

Sebbene siano mamma e figlio ed entrambi siano molto conosciuti a livello televisivo, Lidia e Joe non hanno mai condotto un programma insieme. Di puntata in puntata, i due Bastianich e Cannavacciuolo effettueranno una scrematura dei vari nuclei familiari fino ad assegnare, nella puntata finale, il titolo di Campioni d'Italia di Family Food Fight.

A tale proposito la bella somma per i vincitori è di 100.000 euro.

Gli ospiti della prima puntata e il meccanismo dello show

Gli ospiti della prima puntata di "Family Food Fight", che ricordiamo andrà in onda giovedì 12 marzo su Sky Uno, saranno Benedetta Parodi e Guido Meda. Entrambi proporranno alcuni temi per lo svolgimento delle prove, affiancheranno i giudici in ogni fase e poi concorreranno a giudicare le varie preparazioni culinarie.

Riguardo al regolamento, il meccanismo di questo nuovo cooking show di Sky prevede che i concorrenti si ritrovino a sfidarsi in 3 prove nelle quali l'obiettivo è valutare la capacità delle famiglie di cucinare sia in un ambito tranquillo, sia in contesti caratterizzati da vari imprevisti.

Per genitori, nonni, figli, sorelle e fratelli, quindi, la sfida principale di questo format a carattere culinario sarà quella di confermare la propria bravura gastronomica di fronte alle telecamere; tuttavia, i vari nuclei familiari dovranno essere capaci di riuscire a raccontare, descrivere e comunicare la storia delle varie ricette che andranno via via a preparare.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!