Ogni giorno tre ore di Scuola, in diretta tv su Rai Gulp, per studenti e studentesse delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado. Quella appena descritta è l'estrema semplificazione della linea editoriale de “La Banda dei FuoriClasse”, una trasmissione che dalla data del 20 aprile verrà trasmessa dal lunedì al venerdì con orario 09:15-12:15. Ogni mattina il programma si rivolgerà ai bambini e ai ragazzi costretti a finire quest’anno scolastico fuori dai loro istituti scolastici. La programmazione in questione fa parte dell'ampio progetto didattico #lascuolanonsiferma e nasce da un accordo siglato il 24 marzo scorso tra la Rai e il Ministero dell'Istruzione.

Dal 20 aprile a scuola su Rai Gulp con 'La Banda dei FuoriClasse'

La "Banda dei Fuoriclasse" è un programma che va a interessare soprattutto la fascia dei ragazzi che frequentano le scuole elementari e le medie.

Il nome della trasmissione è quantomai indovinato e realistico perché riflette la condizione in cui si trovano i ragazzi, che sono appunto fuori dalle loro classi, ma tutti uniti vanno a formare una sorta di banda, una grande classe virtuale. Il programma è stato scritto e verrà condotto da Mario Acampa, un personaggio televisivo che può vantare una notevole esperienza nella conduzione di trasmissioni dedicate a una platea giovanile.

Ogni giorno il presentatore presenterà una linea didattica formata da vere e proprie lezioni, da filmati e da collegamenti in videochat con ospiti, docenti ed esperti.

Gli studenti potranno interagire attivamente con la trasmissione tramite gli account Facebook, Instagram e Twitter di Raigulp. Grazie alla sinergia con il Ministero dell’Istruzione, vari insegnanti collaboreranno e saranno ospiti dei vari appuntamenti.

L'offerta formativa di Rai per la Scuola

Questo contenitore didattico di Rai Gulp va a inserirsi nell'ampia offerta formativa approntata dalla Rai per sostenere le attività di didattica a distanza.

A tale riguardo, già dallo scorso 9 marzo canali quali Rai Scuola, Rai Cultura, Rai Storia, Rai 5 e la piattaforma Raiplay stanno proponendo una programmazione dedicata all'e-learning. Consultando i palinsesti delle reti appena citate è possibile conoscere l'orario della messa in onda di lezioni online, documentari, corsi e di altri contenuti televisivi che possono rappresentare un valido ausilio per docenti e studenti.

Per i ragazzi più piccoli l'impegno della Rai si sostanzia anche con la messa in onda di "Diario di Casa", striscia televisiva quotidiana di Raiuno che ogni giorno informa i giovanissimi sull'andamento dell'emergenza sanitaria in corso.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!