La decima stagione di The Walking Dead si conclude, almeno per il momento, con l'episodio 10x15 andato in onda lunedì 6 aprile: un finale che naturalmente tale non è, dato che le sorti dei vari personaggi si scopriranno solo con l'episodio 10x16, l'ultimo di questa stagione e che verrà trasmesso in una data ancora da definire a causa dell'emergenza sanitaria.

Beta contro tutti

L'episodio 10x15 di The Walking Dead si apre proprio come si era concluso il precedente: viene presentata ai telespettatori Princess, il nuovo personaggio che Eugene, Ezekiel e Yumiko hanno incontrato lungo il loro cammino.

Sin dalle prime parole si capisce che Princess, il cui vero nome è Juanita Sanchez, soffre terribilmente la solitudine: vivere da sola in una città vuota l'ha destabilizzata tant'è che inizialmente pensa che le tre persone incontrate siano soltanto frutto di allucinazioni. La sua poca lucidità la spinge a sparare contro i vaganti, facendo così scappare i cavalli su cui erano arrivati i tre. Per sdebitarsi decide di portarli presso un garage dove ci sono dei veicoli: peccato che, per tenerli quanto più tempo vicino, Princess decida di fare un lungo giro, passando anche per un campo minato. Alla fine il garage esiste per davvero, ma al suo interno vi sono solo biciclette. Yumiko, quasi dispiaciuta della sofferenza mentale di Princess, le chiede di unirsi a loro nella loro missione.

Nel frattempo, gli altri sono andati via da Alexandria per rifugiarsi in un vecchio edificio abbandonato: sono tutti qui, tranne Daryl che è in perlustrazione e Aaron e Aiden che sono al mulino di Alexandria per seguire Beta e la sua orda di vaganti. Anche Carol è fuori con Kelly e Judith raggiunge lo zio Daryl, spinta dalla voglia di imparare a difendersi sempre meglio.

Beta, che dopo la morte di Alpha ha preso il comando dei Sussurratori, sembra ormai fuori di sé: nella sua mente riecheggia una voce che sembra suggerirgli cosa fare. Raggiunge Alexandria, ma qui scopre che tutti sono andati via e allora decide di dirigersi verso Oceanside. Successivamente nel bosco i Sussurratori accerchiano Aaron e Aiden. Sul finale Beta e l'orda dei vaganti si dirige verso l'edificio dove sono rintanati tutti.

Il finale in sospeso di The Walking Dead 10

I fans di The Walking Dead dovranno perciò accontentarsi di questo finale che tale non è, perché il quindicesimo episodio era solo un preambolo, un'introduzione a quello che sarà lo scontro brutale che i fan vedranno nell'episodio 16: a causa dell'emergenza sanitaria, però, il vero finale della decima stagione è stato rimandato a data da definire. Il motivo è legato principalmente alla mancata conclusione della post-produzione, in particolare dell'aggiunta degli effetti speciali, nell'episodio 10x16.

Nel promo diffuso sul web, però, viene mostrato un po' quello che accadrà: sembra che Daryl e Carol abbiano la brillante idea di far entrare alcuni vaganti per ricoprirsi del loro sangue ed evitare così di essere divorati dagli zombie.

Nel bosco, però, Aaron e Aiden combattono contro i Sussurratori finchè non compare un personaggio con il volto coperto e due asce nelle mani. Si suppone possa essere Maggie che nell'undicesima stagione dovrebbe tornare: sul finale, infatti, si vede la vedova leggere la lettera con cui la si informa della morte di Jesus, Enid e Henry e le si parla per la prima volta dei Sussurratori.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!