La soap opera Il Paradiso delle signore, nonostante vada in onda su Rai 1 con le repliche, continua ad ottenere un discreto successo in termini di ascolti. Sono tantissimi coloro che sono curiosi di sapere in anteprima cosa accadrà nella prossima stagione.

Una delle protagoniste più discusse è senza dubbio Silvia Cattaneo, interpretata da Marta Richeldi, la quale di recente ha rilasciato delle dichiarazioni nell’intervista concessa a TV Soap. L’attrice ha dichiarato di apprezzare che Silvia Cattaneo e Clelia Calligaris (Enrica Pintore) durante gli ultimi episodi della fiction si siano alleate per il bene Luciano (Giorgio Lupano).

Quest’ultimo era intenzionato a rivolgersi ad uno strozzino, per consentire al figlio Federico (Alessandro Fella) di sottoporsi ad un nuovo intervento. In particolare la Richeldi ha detto la sua sul rapporto dei due coniugi Cattaneo, alla seguente maniera: “Silvia e Luciano penso abbiano sbagliato entrambi”.

L’interprete di Silvia: ‘Scivolone giovanile dopo il matrimonio'

Mentre i telespettatori non vedono l’ora di poter rivedere sul piccolo schermo il prosieguo delle vicende del grande magazzino milanese, gli attori si concedono delle interviste. In questi giorni, Marta Richeldi ha parlato del suo personaggio ai microfoni del portale Tv Soap. L’attrice riveste i panni di Silvia Cattaneo fin dal debutto de Il Paradiso delle Signore.

Per cominciare, Marta Richeldi ha fatto sapere che è veramente bello essere apprezzati dal pubblico, poi l’attrice ha espresso il proprio parere sulla consorte di Luciano Cattaneo (Giorgio Lupano), dicendo di considerarla molto umana poiché mostra sia dei lati positivi e negativi del suo carattere. La protagonista della serie tv ha continuato a descrivere la signora Cattaneo, sottolineando che pur essendo severa ha dimostrato di essere in grado di fare dei sacrifici per la sua famiglia.

L’attrice ha anche fatto una precisazione sul fatto che Luciano ha scoperto di non essere il vero padre di Federico, pronunciando le testuali parole: “Silvia ha avuto questo scivolone giovanile dopo il matrimonio. Lei non aveva la certezza che Federico fosse davvero il figlio del banchiere”.

Marta Richeldi sugli sbagli dei coniugi Cattaneo

Marta Richeldi ha continuato a prendere le difese della Cattaneo precisando che, essendo già sposata, per una donna di quell’epoca non era affatto facile separarsi dal marito a causa di un errore commesso in gioventù. Secondo l’attrice, quindi, gli sbagli fatti da Luciano e dalla moglie sono imperdonabili alla stessa maniera. Riferendosi alla coppia formata da Clelia e dal ragioniere del Paradiso, la 50enne invece ha detto che è una di quelle storie in cui si spera finiscano con il 'vissero felici e contenti’.

L’attrice si è espressa anche sull’inaspettata alleanza stretta dalla Calligaris e la Cattaneo per aiutare Luciano affermando: “Mi piace che Silvia e Clelia siano nemiche-amiche.

Tra di loro c’è rispetto. Spesso si sono venute incontro”.

Successivamente Marta Richeldi ha raccontato che lei e Giorgio Lupano si conoscevano già, per aver frequentato la stessa scuola di recitazione. Infine l’attrice ha confidato di trovarsi molto bene a recitare con gli interpreti di Nicoletta e di Federico.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!