Secondo le ultime anticipazioni della serie televisiva italiana Nero a metà, nella quarta puntata che andrà in onda lunedì 28 settembre su Rai 1 ci saranno diverse novità. In particolare, nel settimo e nell'ottavo episodio della fiction con protagonista Claudio Amendola intitolati rispettivamente Quanto è difficile cambiare e Un gioco pericoloso, ci saranno ulteriori sviluppi sulla morte di Olga e Paolo. Inoltre, il dipartimento indagherà sulla morte di un'assistente sociale e sull'avvelenamento di uno sportivo.

Alba partirà per andare a cercare sua madre

Nel settimo episodio verrà trovata morta un'assistente sociale e tra i sospettati ci sarà il suo ex compagno che già in passato è stato molto violento con la donna.

Inoltre, l'uomo è stato tra gli ultimi a vedere la vittima poco prima che morisse. Ovviamente, però, i nostri protagonisti sanno che la pista più scontata spesso non è quella giusta.

Muzo, invece, quando verrà a sapere della storia della vittima si sentirà in colpa per il modo in cui trattava sua moglie Olga. Nel mentre Marta potrebbe richiedere il trasferimento per poter lavorare nel dipartimento di Carlo. Cristina sarà sempre più gelosa di Marta e metterà suo marito di fronte ad una scelta.

Verso la fine del settimo episodio, Alba deciderà di partire per cercare sua madre e Malik la seguirà. Quest'ultimo avrà modo di vedere che per la sua ex l'incontro con la madre sarà molto deludente. Poco dopo, Alba e Malik si riavvicineranno sempre di più.

Carlo rifiuterà il trasferimento di Marta nel suo dipartimento

Invece, nell'ottavo episodio, Carlo e la sua squadra indagheranno su uno sportivo morto per avvelenamento. In un primo momento, i sospetti ricadranno sulla donna che ha trascorso la notte con la vittima, però poi le indagini si concentreranno sulla famiglia dello sportivo.

Successivamente, Marta andrà a Napoli per continuare ad indagare sulla morte di suo figlio Paolo.

Nel mentre, Nusco, capo della polizia postale, farà delle analisi più approfondite sui telefoni di Olga e Paolo e farà delle scoperte che lo faranno temere per la sua stessa vita. Proprio per questo motivo, l'uomo tenterà di scappare, ma verrà accoltellato e rimarrà gravemente ferito. Nonostante ciò, Nusco riuscirà a chiamare Carlo per avvertirlo di quanto successo.

Inoltre, Guerrieri verrà messo con le spalle al muro da sua moglie e così deciderà di non accettare il trasferimento di Marta nel suo dipartimento.

Non ci resta che aspettare la messa in onda delle prossime puntate di Nero a metà per scoprire ulteriori novità. Intanto, per chi volesse recuperare le puntate precedenti potrà farlo in qualsiasi momento mediante la piattaforma gratuita di Rai play.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!