In America è andato in onda un nuovo appuntamento con Grey's Anatomy 17. La puntata, la quattordicesima dell'edizione 2021/2022, si è concentrata interamente su Jackson Avery e sulla crisi esistenziale che lo ha portato a recarsi prima dal padre Robert e successivamente dall'ex moglie April Kepner.

Grey's Anatomy 17x14, anticipazioni americane: Jackson Avery e suo padre a confronto

Come svelano le anticipazioni provenienti dall'America, Grey's Anatomy 17x14 si è aperta mostrando Jackson Avery in viaggio. L'uomo, mentre guidava nella notte, ha quindi avuto modo di ripensare a quanto accaduto nel finale della quattordicesima stagione.

Una serie di flashback hanno quindi attraversato la mente del chirurgo plastico che ha rivissuto, malinconicamente, il matrimonio tra April e Matthew. Prima del tanto atteso incontro con l'ex moglie, tuttavia, c'è stato spazio per le scene che hanno coinvolto Jackson e suo padre. Desideroso di ottenere delle risposte, il protagonista dell'episodio ha quindi avuto modo di confrontarsi con Robert. Quest'ultimo, ammettendo di non aver trascorso un giorno senza pensare al figlio, ha quindi ammesso di aver lasciato la fondazione Avery perché oberato dalle responsabilità. Una sensazione, quest'ultima, che il chirurgo plastico ha lasciato intendere di comprendere più che in passato.

Spoiler Grey's Anatomy 17, quattordicesimo episodio: Jackson chiede a April di seguirlo a Boston

In realtà, le successive scene mostrate in Grey's Anatomy 17x14 hanno chiarito, in via definitiva, l'enorme differenza tra Robert e Jackson. L'intento di quest'ultimo, infatti, non si è rivelato quello di abbandonare la fondazione e la figlia Harriet, bensì quello di gestire l'organizzazione in modo diverso, contribuire a eliminare le discriminazioni razziali e supportare attivamente le fasce della popolazione più deboli.

Dopo un breve confronto con la madre, il ragazzo ha dunque compreso la necessità di rivolgersi ad April Kepner. All'ex moglie, infatti, l'uomo ha chiesto di seguirlo a Boston dove avrebbe avuto maggiori possibilità di dedicarsi alla sua missione rimanendo, tuttavia, accanto alla figlia.

April Kepner annuncia la fine del matrimonio con Matthew e decide di partire insieme a Jackson

L'ostacolo più grande da superare, stando alle teorie di Jackson Avery, sarebbe però stato quello di convincere anche Matthew ad abbandonare Seattle per seguire la moglie a Boston. Dopo le reticenze iniziali, tuttavia, April Kepner ha svelato che la storia d'amore con il paramedico si era interrotta. Dopo il matrimonio, infatti, le vecchie ruggini non hanno tardato a manifestarsi. Recatosi a Philadelphia, insieme alla figlia Ruby, per assistere la sorella malata, Matthew non aveva più fatto ritorno a casa. Libera da condizionamenti e dopo aver riflettuto a lungo, la decisione è dunque arrivata negli ultimi minuti: April e Harriet seguiranno Jackson a Boston.

Quest'ultimo, infatti, lascerà le corsie del Grey Sloan Memorial rassegnando le sue dimissioni nel corso del prossimo episodio di Grey's Anatomy 17.