È la Cina il Paese ospite dell'edizione 2013 della Bit, la Borsa Internazionale del Turismo: "La scelta – commenta Marco Serioli, direttore della Divisione Exhibitions di Fiera Milano – è la testimonianza di una storica relazione culturale che oggi sa trasformarsi anche in rapporti di business, soprattutto in un settore come il turismo, la cui essenza è proprio l'interscambio tra realtà diverse". Grandi numeri, quelli del Paese di Mao, nel 2010 terza destinazione turistica al mondo con circa 56 milioni di presenze e una crescita media del 9% (dati United Nations World Tourism Organization).



La novità forse più attesa della Borsa è però il maggior ricorso ai social network e alle app, che si concretizza nell'applicazione di Facebook "Che viaggiatore sei?", pensata per far sì che ogni ipotetico turista, prima di visitare la manifestazione, possa trovare il viaggio perfetto per sé. Ecco di cosa si tratta: tramite l'applicazione ognuno può scoprire con un quiz-test, a quale "pianeta" appartiene: Natura, Avventura, Cultura o Gusto, il tutto semplicemente scegliendo la curiosità preferita fra trecento coppie. Una volta raggiunta la Bit, il profilo diventa una guida per costruire un percorso di visita personalizzato per muoversi, compiendo pochi passi, fra 130 Paesi sparsi nei cinque continenti.





La Borsa Internazionale del Turismo è aperta da giovedì 14 a domenica 17 febbraio per operatori professionali e giornalisti, sabato 16 e domenica 17 febbraio per tutti, dalle 9.30 alle 18.30.