E' Stoccolma, naturalmente, dove si assegnano i premi più prestigiosi al mondo. Ma la capitale svedese è un luogo capace di sorprendere in mille modi diversi: dall'arte allo shopping, alla gastronomia.

Raramente una città sa mostrare al viaggiatore tutta la sua bellezza in ogni stagione dell'anno. Stoccolma è tra queste: con la suggestione della neve, nel lungo inverno scandinavo, con l'esplosione primaverile nei parchi, nei giardini e nei viali che ne fanno una delle metropoli più verdi al mondo. Stoccolma è poi una città d'acqua, tra lago e mare, con canali che offrono scorci sorprendenti e angoli per il relax e lo sport.

Città di shopping e di cultura, con un'infinità di musei, teatri e gallerie e con una vivace vita notturna. Non ultimo, anche una città per buongustai. Stoccolma sorge su un arcipelago, dunque si può visitarla isola per isola cominciare, dal centro storico.

Dal lungo mare di Ostermalm partono i battelli per le minicrociere nei canali della città. Siamo nel cuore elegante di Stoccolma ed elegante è anche Ostermalmshallen, il mercato coperto stile liberty dove, gli impiegati e signore dell'alta società pranzano o fanno uno spuntino.

Un luogo poco noto e poco segnalato dalle guide è la Biblioteca Civica del 1928. Ha la forma di un parallelepipedo sormontato da un cilindro che corrisponde, all'interno, alla grade sala lettura. In contrasto tra l'impianto medievale, con viuzze strette, chiese gotiche, piazzette con le tipiche facciate a spioventi troviamo il Palazzo Reale, la statua di San Giorgio e il drago, la Cattedrale e il fantastico Globen, la costruzione più grande al mondo, sede di incontri sportivi, concerti, fiere.

I migliori video del giorno

Con il nuovo ascensore panoramico esterno si arriva a 130 metri di altezza con una vista mozzafiato.