C' è chi viaggia spesso, per lavoro, per affari o per conoscere nuovi angoli del nostro pianeta. Oppure semplicemente per questioni sentimentali, perché l'anima gemella non abita quasi mai nel nostro stesso palazzo.

Ecco allora spuntare una nuova opzione per chi, per diversi motivi, dovrà mettersi in viaggio per la Moldavia. Dal prossimo 24 settembre sarà operativo il nuovo collegamento "low cost" tra l'Italia e, appunto, la Moldavia.

Questo collegamento sarà operato dalla compagnia ungaro-polacca Wizz Air, compagnia che è in continua espansione anche in Italia, dove già propone altre rotte.

Il collegamento tra Italia e Moldavia rappresenta un'opportunità sia per il vettore aereo che per il mercato, che negli ultimi tempi ha creato questa esigenza grazie ad una sempre crescente domanda. Anche turistica, perché non bisogna sottovalutare ad esempio le bellezze architettoniche e i monumenti di Chisinau, la capitale della Moldavia, che è considerata anche come una delle città più "verdi" dell'intera Europa.

Insomma, anche chi non ha in programma dei viaggi di lavoro potrebbe approfittarne per conoscere un altro angolo del pianeta sconosciuto ai più.

Il collegamento aereo proposto da Wizz Air inizialmente avrà cadenza bisettimanale e collegherà gli aeroporto di Roma Ciampino e Venezia Treviso appunto con la capitale moldava Chisinau.

I nuovi voli, seppur in programma soltanto a partire dal prossimo mese di settembre, sono già in vendita a prezzi promozionali. La notizia raccoglierà certamente molti consensi tra i tanti turisti interessati alla località moldava, ma anche ai tanti cittadini moldavi che lavorano nel nostro Paese, che avranno finalmente la possibilità di viaggiare low cost per fare magari ritorno più spesso nella loro terra d'origine.