Il week-end del 2 e 3 agosto 2013 è già stato annunciato dall'Anas da bollino nero sulle autostrade italiane: si tratta del primo vero grande esodo di questa stagione estiva e potrebbe essere contraddistinto, oltre che dal grande caldo che non accenna a dare tregua (soprattutto al centro-sud) anche da un'agistazione sindacale che riguarderà i lavoratori di Autostrade per l'Italia.

La protesta è stata indetta dalle Segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti, UglTrasporti e Sla-Cisal, come conseguenza della rottura della trattativa per il rinnovo del contratto nazionale dei lavoratori delle autostrade avvenuta lo scorso 23 luglio.

A far saltare il banco, dopo un anno di confronto, è stato il mancato accordo sull'adeguamento delle retribuzioni, "nonostante l'aumento dei pedaggi, i mancati investimenti, gli utili generosi, le aziende autostradali" come spiega la nota emessa dalle sigle sindacali.

Nelle ultime ore le parti in causa sono state ricevute per un'audizione presso la Commissione di Garanzia sugli Scioperi, con l'estremo tentativo di scongiurare uno sciopero in giornate critiche per il traffico autostradale. Le trattative sono dunque riprese, ma fino a nuove comunicazioni ufficiali, resta valido quanto previsto in merito alla protesta dei lavoratori.

I sindacati hanno proclamato quattro ore di sciopero dei casellanti autostradali per ogni turno di lavoro. L'agitazione di carattere nazionale riguarderà i caselli autostradali lungo tutte le direttrici che percorrono la Penisola.

I migliori video del giorno

Potrebbero quindi verificare disagi presso i caselli e non è chiaro se gli automobilisti sarà concesso di viaggiare gratis oppure se resteranno in funzione i caselli automatici.

Nello specifico, venerdì 2 agosto i lavoratori che fanno parte del personale amministrativo e dei contact center incroceranno le braccia per le ultime quattro ore di ogni turno. Sabato 3 agosto, invece, si verificherà lo stop di a tutte le attività degli addetti operativi, compreso dunque anche il personale addetto ai caselli autostradali: lo sciopero è previsto dalle 10 alle 14, dalle 18 alle 22 e dalle 22 alle 2 di domenica 4 agosto 2013.