Il nuovo anno parte con alcuni scioperi nel settore dei trasporti. Gennaio sarà infatti un mese complicato per chi ha deciso o ha la necessità di spostarsi. Sono infatti previste, come riportato dalla pagina internet ufficiale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alcune significative astensioni dal lavoro che potrebbero creare alcuni disagi ai viaggiatori, in particolare a chi usa come mezzo di trasporto abituale l'aereo.

La prima interruzione dal lavoro del 2014 dovrebbe registrarsi in data 08 gennaio, quando si fermerà per quattro ore il personale dell' Enav (dalle ore 13.00 alle ore 17.00). Il 10 gennaio toccherà agli assistenti di volo della compagnia aerea britannica Easyjet i quali incroceranno le braccia dalle ore 12.00 alle ore 16.00.

Mentre un'astensione dal lavoro di 24 ore è prevista per mercoledì 29 Gennaio da parte del personale di terra e di volo del gruppo Meridiana.

Si registreranno dei disagi anche nel trasporto pubblico locale, è infatti previsto per venerdì 24 gennaio uno sciopero di 24 ore da parte degli addetti ai lavori.

Per chi ha in programma un'imminente partenza o per chi ha già prenotato il consiglio è sempre lo stesso: ovvero tenere sotto controllo la sezione "servizi ed informazioni" del sito internet del Ministero dei Trasporti. Ed inoltre di rivolgersi al proprio agente di viaggi di vostra fiducia oppure tenere sotto controllo le comunicazioni che le varie compagnie aeree pubblicano direttamente sulle proprie pagine web. #sciopero generale