Natale 2014 si avvicina e state pensando alle vacanze da programmare fra novembre e dicembre? Una tappa imprescindibile per chi vuole visitare i mercatini natalizi è sicuramente il Nord Europa: le capitali Stoccolma e Copenaghen sono rinomate in tutto il mondo per la lunga tradizione che ogni anno si rinnova. Molti turisti, in questa fase dell'anno, prenotano pacchetti viaggi, hotel e voli per dirigersi verso Svezia e Danimarca, immergendosi nella magia del Natale in Scandinavia. State ancora scegliendo la meta? Andiamo ad analizzare qualche idea per la vostra vacanza invernale.

Viaggi Natale 2014, Stoccolma e Copenaghen: la magia dei mercatini natalizi

Se state pensando di visitare la capitale della Svezia, dovete sapere un bel po' di cose sulla lunga tradizione che va avanti fin dal 1915, quando a Gamla Stan, la città vecchia situata sull'isola di Stadsholmen, si tenne il primo mercatino.

Ancora oggi è il cuore del Natale svedese. Le bancarelle vengono disposte nella Stortoget, una piazza circondata da palazzi del Settecento. E' possibile acquistare ceramiche, artigianato lappone, maglieria, candele, ferri battuti e poi tante leccornie come le salsicce affumicate, il Rokt-Renstek (arrosto di renna affumicato), il farfiol (coscia d'agnello), il panpepato (pepparkakor) e le lussebullar (paste allo zafferano con uva sultanina). Da visitare, poi, sono i mercatini del parco di Skansen, Rosendal Palace e Kungstradgarden.

Per quanto riguarda poi i mercatini di Natale a Copenaghen, il più affascinante è allestito presso i Giardini di Tivoli. Dal 15 novembre 2014 al 4 gennaio 2015 lo splendido parco giochi ospita il più bel mercatino della città. Altri appuntamenti, poi, si tengono a Nyhanv, dove ha sede l'antico porto, Frederiksberg, municipalità indipendente interna alla capitale danese, ed a Christiania, famosa come Pusher Street e nota per il suo anticonformismo che la rende la località più stravagante della Danimarca.

I migliori video del giorno

Per visitare Stoccolma e Copenaghen fra novembre e dicembre si consiglia di prenotare in anticipo. Occhio alle temperature: di questi tempi in Nord Europa fa molto più freddo che in Italia. Vale la pena di riempire la valigia per vestirsi adeguatamente e reggere la sfida del clima.