Andare in vacanza ha sempre il suo fascino, e ogni mese ha le sue destinazioni che si fanno preferire ad altre per il clima. Marzo per noi mediterranei è un mese di transizione, ben voluto perché ci porta la primavera e con le prime giornate di sole ci fa dimenticare le fredde e piovose giornate invernali. Inoltre è un mese ancora ben lontano dall'alta stagione, il che consente di risparmiare e di evitare di trovarsi in posti affollati dal turismo di massa. Come tutti i mesi di transizione però, potrebbe nascondere spiacevoli sorprese e regalare qualche poco desiderata pioggia….non a caso si dice che "Marzo è un mese pazzo".

Se il vostro intento è quello di visitare l'Italia è consigliabile, proprio il motivo di cui sopra, privilegiare luoghi che oltre alla bellezza dei luoghi custodiscono attrattive "al chiuso".

Le città d'arte quindi potrebbero fare al caso nostro. Roma, Napoli, Palermo, Firenze, Venezia sono le città più viste ed interessanti dello "stivale", anche se ci sono dei centri un più piccoli che meritano altrettanto interesse: Modica, Matera, Salerno, Perugia, Siena, Parma, Mantova, Ferrara, Trieste, Genova e Verona su tutte. Se non le avete ancora visitate, vi conviene iniziare a preparare le valige.

Per gli "appassionati del genere", una buona idea potrebbe essere anche quella di trascorrere qualche giorno nei rilassanti centri benessere sparsi nel bel Paese. Regioni come la Campania, la Puglia, Lazio, Toscana, Umbria e Veneto ne offrono di molto belli e permettono di abbinare il relax alla cultura.

Una delle idee più interessanti potrebbe essere quella di visitare le Capitali Europee, i city break sono una tipologia di viaggio che non ha stagione, piace a tutti ed arricchisce il viaggiatore.

I migliori video del giorno

Tra le città più gettonate troviamo le mete dell'Europa Meridionale: Lisbona, Valencia, Siviglia, Barcellona, Madrid, Malta sono destinazioni ideali per il terzo mese dell'anno. Anche se il fascino di Londra, Parigi, Praga, Budapest, Amsterdam, Vienna, Dublino, Monaco di Baviera, Berlino difficilmente sarà scalfito dall'incertezza metereologica.

Chi vuole intraprendere un viaggio più lungo, potrebbe considerare in Asia: l'India, il Nepal (meta ideale per gli amanti del trekking), lo Sri Lanka o il Vietnam. Un'altra buona soluzione di viaggio potrebbe essere quella di visitare New York, solitamente in questo periodo dell'anno è possibile trovare tariffe aeree molto vantaggiose per una meta di assoluto fascino come la "grande mela". Restando in America, e più precisamente nello stato della Florida è possibile farsi invogliare da un clima caldo e secco. E' un buon momento anche per scoprire la cultura e le bellezze di Cuba, oppure per scoprire il Messico nella sempre calda stagione primaverile.

Non resta che affidarsi al proprio agente di viaggi, e farsi consigliare al meglio per le proprie esigenze. Buon viaggio.